Recensione “McFarland’s Farm” di Cardeno C.

 

 

 

Il ricco e attraente Lucas Reika vive la sua vita come una festa, passando da un bar e da un uomo all’altro. Facendosi beffe della richiesta di iniziare a guadagnarsi da vivere da parte del padre, proprietario di numerosi ristoranti, seduce invece un cuoco molto apprezzato del loro locale di punta. Ciò spinge il genitore a dargli un ultimatum: può perdere l’accesso al denaro di famiglia o andare a vivere nel bel mezzo del nulla insieme a un uomo per cui prova segretamente un profondo desiderio.

Jared McFarland, uomo riservato e gran lavoratore, ama la sua fattoria ai margini di Hope, in Arizona, ma vorrebbe avere qualcuno da cui tornare a casa alla fine delle sue giornate. Per fare un favore a un amico accetta di ospitare l’uomo per cui ha una cotta da molto tempo. Ma quando Lucas invade il suo cuore oltre che i suoi spazi, deve decidere quanto di se stesso è disposto a rischiare, e se può offrirgli abbastanza da farlo rimanere lì dopo la fine del castigo del padre.

Lucas ha tutto, è bello, ricco, viziato. Fino a quando si ritrova “in punizione” e viene costretto dal padre a passare un periodo nella fattoria dell’ex marito di sua sorella, che si trova nel bel mezzo del nulla.

Peggio ancora, per quest’uomo Lucas prova un’attrazione segreta da sempre.

Jared, l’uomo in questione, è un grande lavoratore ed è anche molto riservato e un po’ insicuro. Per fare un favore al padre di Lucas decide di ospitare il figlio, anche se questo gli manda un po‘ in tilt il cervello. Come può riuscire ad avere il ragazzo che desidera sotto lo stesso tetto? Lucas è incredibilmente bello e attraente e Jared… beh lui no, o almeno è convinto di non esserlo affatto.

L’inizio tra i due non è dei migliori, fino a quando Jared trova a Lucas qualcosa da fare e Lucas non inizia a prendersi cura di Jared.

La vita domestica sembra lontana chilometri dalla vita che conduceva Lucas in città, ma forse è proprio questa la vita che davvero desidera, soprattutto quando ha il coraggio di ammettere a se stesso che è innamorato e che non vorrebbe nient’altro che stare insieme a Jared.

Una storia bella, mi è piaciuta la dolcezza con cui vien descritto Jared e la sfrontatezza di Lucas, che poi invece rivela il suo cuore. Belle le dinamiche tra i due uomini e la trama è piacevole e scorrevole.

Consigliato.

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA