Recensione “LOVE TRAINING” di M.P. Black

 

 

 

 

Hollywood. California. Oggi.

Evan Taylor è uno degli attori più famosi di Hollywood con un unico obiettivo: vincere l’Oscar.
Mia Ward è la più abile personal trainer di Los Angeles.

Evan, per esigenze di copione, dovrà potenziare il suo fisico, e chi meglio della professionista più in vista di Los Angeles può aiutarlo? Nulla di più semplice, se non fosse per i loro caratteri opposti, le battute al vetriolo, le frecciatine… e un’attrazione irrefrenabile.
Aggiungiamo poi uno stalker, minacce di morte, duri allenamenti, shooting fotografici, sesso, balli sfarzosi e fughe improvvise per salvarsi la vita.

Sei pronta a entrare nel mondo di Hollywood?

Romanzo molto carino che unisce le tonalità del rosa a quelle più nere del thriller.
Evan è un attore famoso sta per accettare un ingaggio molto importante con un noto regista che potrebbe far decollare la sua carriera. In quello stesso periodo riceve delle lettere minatorie.

Mia è una bravissima personal trainer assunta per migliorare il tono muscolare di Evan in vista delle riprese per il nuovo film.

Entrambi hanno un carattere forte e dirompente. Mentre tra i due nasce una bella storia d’amore, la narrazione procede anche sul binario delle indagini e dei vari tentativi di colpire Evan da parte del pazzo omicida che lo segue e minaccia.

Fra varie peripezie e schermaglie amorose si giunge alla fine dove i colpi di scena si susseguono sorprendendo il lettore in maniera originale.

Una storia molto carina e originale, personaggi ben delineati e dialoghi ironici e coinvolgenti. Bella anche la scrittura curata e brillante che rende il tutto piacevole.

Consigliato!

firma Claudia

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *