Recensione “L’isola dell’amore (eLit)” di Sarah Morgan

 

 

 

Kimberley Townsend ha bisogno di aiuto e l’unico a cui può chiederlo è il suo ex: il milionario brasiliano Luc Santoro. Lui è convinto che le manovre della donna siano dettate dalla sete di denaro, ma decide di aiutarla. Ma a una condizione: lei dovrà “dormire” con Luc, finché lui vorrà nella sua villa sul mare.

Non sono riuscita ad entrare in sintonia con i personaggi, la storia abbastanza paradossale e il finale fin troppo scontato non mi ha fatto godere a pieno del romanzo.

Mi dispiace perchè l’autrice merita, la scrittura è scorrevole ma la storia non è riuscita a prendermi.

Una modella di successo scopre l’amore in un’isola con un giovane miliardario, la storia di sesso si esaurisce in pochi mesi, fino a quando a distanza di sette anni si ripresenta per un aiuto economico.

Luc in cambio di soldi “ri-attiva” il patto, sesso in cambio di soldi, e da qui che ri-ripete la storia.

I dialoghi sono quasi assenti, il sesso è l’ingrediente principale, l’amore entrerà in un secondo momento.

ELEONORA

 45 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA