Recensione “La felicità di vivere” di Carmela Rosella

 

 

 

World Sense è un mondo in cui le città sono divise a seconda delle proprie emozioni e dei propri sentimenti. Tutto è governato da ciò che si prova e dalle azioni che si fanno.
Allegra, nonostante viva in una delle città più belle e più ambite, desidera soltanto cambiar vita. Non riesce a decollare, finendo così in una vita mediocre, che a lei non piace affatto.
Nulla però è perduto, c’è una magia che potrebbe farle avere la possibilità di cambiare e vedere le altre realtà parallele, in modo da viverle e decidere.
Tre dimensioni ma una sola scelta. Riuscirà a decidere e cambiare il suo destino?
Un fantasy diverso che ti porterà a scoprire nuove realtà!

Attenzione: malgrado la maniera soft con cui è trattato l’argomento, il libro è sconsigliato per chi non ama la lettura LGBT+

Siamo a Word Sense un mondo unico, dove le persone vivono in città divise in base ai propri sentimenti. Nel loro telefono hanno un nucleo che funziona un po’ da internet e le loro vite vengono gestite in base ai punti che ottengono con le buone azioni. Allegra è una ragazza con le stesse possibilità che hanno avuto tutti, ma la paura di buttarsi, di non rischiare l’ha portata a vivere una vita mediocre, sempre accontentandosi e maledicendo tutto, invece di rendersi conto che la vera responsabile della sua infelicità è solo se stessa! Ad accompagnare Allegra nella sua vita c’è Altea, la sua tutor. Allegra, presa dal voler cambiare la sua vita grigia, decide di mettersi alla prova affrontando 3 realtà diverse, 3 vite possibili per lei, sempre con Altea ad accompagnarla come un angelo. Vi consiglio vivamente di scoprire queste avventure insieme ad Allegra e vedere il suo cambiamento, la sua crescita ed il modo in cui affronta la vita dopo queste esperienze. Ognuno di noi, ad un certo periodo della propria vita, si sente un pochino come Allegra, si lascia cullare dallo scorrere della vita senza prendere un remo in mano e decidere dove andare, l’importante è ricordarsi che la felicità è dietro l’angolo e tocca solo a noi andare a prenderla! La storia è molto originale, un tocco fantasy che la rende unica, personaggi molto realistici a cui mi sono subito affezionata, le parole scorrono via veloci tenendoti incollata fino all’ultimo.

firma Claudia

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *