Recensione “Incontro con la solitudine” di Aly Martinez

 

 

 

Ero nato per lottare. Abbandonato dai miei genitori, ho passato la vita a forgiare il mio cammino, un cammino guidato dai pugni e lastricato di dolore.

Intoccabile sul ring, ho distrutto chiunque mi trovassi davanti, ma le mie vittorie si limitavano a quello. Fuori dalle corde continuavo a deludere le persone che mi amavano. Inclusa la mia migliore amica, Liv James, l’unica che avrei protetto a costo della vita.

Anche se non la meritavo, Liv non ha mai smesso di credere in me. Non si è mai arresa. Non ha mai mollato. Dopotutto, lei capiva ciò che avevo perso, perché lo aveva perso anche lei.

Liv era tutto per me, ma non era mai stata davvero mia.

Ma le cose sarebbero cambiate.

Avevo perso il mio primo amore, ma mi rifiutavo di perdere la mia anima gemella.

Ora sto per affrontare una delle battaglie più difficili della mia vita.

Sto lottando per diventare l’uomo che lei merita.

Sto lottando contro la solitudine dei nostri passati.

Sto lottando per lei.

Ho apprezzato la serie, ho amato ogni singolo protagonista, ma con quest’ultimo proprio ho fatto il botto… Anzi che botta, direi!

Ci si può innamorare di ogni singolo fratello e ad ogni lettura aumentare di intensità il sentimento? Aly Martinez è riuscita nel colpaccio.

Quarry e Liv, amici fin dall’infanzia ed inseparabili da sempre.

“Tu proteggi me e io proteggo te.”

“Era entrata nella mia vita in un periodo, seppur breve in cui tutte le stelle erano momentaneamente allineate. Quando tutto esplose, mandando il mio mondo fuori orbita, mi resi conto che Liv era il regalo più grande che mi fosse mai stato fatto.”

L’istinto però è quello di allontanarsi da lei per la paura di fallire, di non riuscire a proteggerla, di non essere in grado di arrivare e di spingersi oltre, non essere abbastanza e sentirsi semplicemente inutile ed inerme di fronte alla vita.

A distanza di anni si ritrovano con vite diverse, amori sospesi e un grande dolore da condividere.

“Tu sei, e sei sempre stato, l’unica persona nella mia vita con la capacità di distruggermi… Iniziare una relazione con te, darti gli ultimi pezzetti ben controllati del mio cuore, gli unici che ancora non ti appartengono, è la cosa più spaventosa a cui possa pensare. Perderti è spaventoso. Fidarmi che non mi spezzerai è pietrificante.”

Amarsi Ogni.Singolo.Giorno…

Donarsi ogni attimo.

Innamorarsi ancora e più volte.

Fidarsi e soffrire.

Amare e vivere per l’eternità.

Inutile dire quanto ami questa autrice, quanto le sue storie entrino nell’anima e ti annientino dall’interno, quanto i suoi protagonisti, seppur spezzati, riescano ad unire i tanti piccoli pezzetti del tuo cuore frammentati e dispersi lungo il percorso.

Ho amato, amo e amerò questa serie.

 262 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA