Recensione “Ho bisogno di te” di J. Nathan

 

 

Kresley

Studiare all’estero era l’opportunità di allontanarmi dalla vita privilegiata che avevo in California, ma dopo aver subito un tentativo di rapimento, sono costretta a tornare in America per terminare il college. Non avrei mai immaginato che mi affibbiassero una guardia del corpo arrogante e saccente che controlla ogni mia mossa con sdegno. Un uomo il cui fisico attraente non addolcisce la fredda impenetrabilità che indossa come un’armatura.

Tristan

Mi vanto di essere un professionista e di svolgere il mio incarico di guardia del corpo con estrema serietà. Niente, però, poteva prepararmi al compito di proteggere una ragazzina ricca. Ha la lingua lunga e ce la mette tutta per farmi saltare i nervi, sottovalutando i rischi che corre. Nonostante gli incubi che le avvelenano il sonno, o il fatto che io sia l’unico a esserne a conoscenza, non sono qui per esserle amico. Sono qui per proteggerla… a prescindere da quanto mi intrighi.

Le frecciatine sono reciproche, le occhiate diventeranno la norma, la gelosia alzerà la testa e le scintille… be’, quelle voleranno inevitabilmente, accidenti. Ma tutto questo dovrà essere pagato a caro prezzo?

La storia da sempre più romantica, lui guardia del corpo lei la principessa di turno.

Due caratteri forti, un passato che ancora tormenta, incubi da controllare e demoni da sconfiggere, un nemico da contrastare e il cuore da proteggere.

Bello, un libro che nei suoi mille cliché mi ha emozionato e non poco.

E’ la classica storia letta e riletta, ma con quel tocco in più che colpisce dritto al cuore.

I dialoghi sono spediti, la storia grazie al pov alternato è scorrevolissima e dà una visuale abbastanza ampia di caratteri, descrizioni e passato dei protagonisti.

Tristan poi è da mangiarselo, anzi prenderlo a morsi, direi.

Una guardia del corpo così figa solo nei libri!

Ho amato anche la protagonista, la sua indole forte che nasconde sotto la superficialità e la fragilità apparente, e ho adorato anche quelle pazze delle amiche (una storiella su di loro non sarebbe male).

 

ELEONORA

 204 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *