Recensione “Heartstopper”, graphic novel di Alice Oseman

 

“Due ragazzi si incontrano, diventano amici, si innamorano” una graphic novel e serie LGBTQ+ di Alice Oseman che parla di vita d’amore e di tutto quello che può succedere nel mezzo

Charlie e Nick frequentano la stessa scuola ma non si sono mai incontrati… fino al giorno in cui si trovano seduti l’uno accanto all’altro. Diventano subito amici. Anzi di più. Charlie si innamora perdutamente di Nick, anche se pensa di non avere alcuna possibilità. Ma l’amore è sempre sorprendente, e anche Nick si scopre attratto da Charlie. Molto più di quanto entrambi potessero immaginare.

 

Hi everybody,

Oggi sono qui per parlare di Heartstopper, soffermandomi sulla Graphic Novel.

Ho amato e amo alla follia la loro storia perché riesce a sottolineare tutti i problemi nella vita di un adolescente che non è sempre rosa e fiori come si pensa, in quanto vedremo i nostri personaggi “attraversare” fasi critiche come autolesionismo, disturbi alimentari, ansia e altre malattie mentali.

Nonostante tutto, però, la storia d’amore fra i due protagonisti riesce ad alleggerire lo stato d’animo.

Nonostante tutto, lo rileggerei milioni di volte.

Non sono la classica ragazza che va pazza per le storie d’amore ma Heartstopper è riuscito a farmi sorride, emozionare, ridere, piangere e, più di tutte, a voler trovare una relazione come la loro, pura e semplice.

Per non parlare della caratterizzazione dei personaggi che è davvero ben fatta, senza contare che, per alcuni personaggi come Tori e Aled, troviamo due libri dove i protagonisti sono proprio loro (Solitaire “Senza Nuvole” e Radio Silence).

Per ora i volumi disponibili sono 4 e l’autrice sta lavorando all’uscita del 5° e ultimo!

Alice Oseman ha inoltre scritto due novelle che parlano di Nick e Charlie, “This Winter”, che descrive come passano un Natale e “Nick e Charlie”, dove si parla della loro relazione a circa un anno dal volume 4 (purtroppo, non sono stati ancora tradotti).

Consiglio a tutti la lettura di Heartstopper, a grandi e piccoli perché riesce a far capire cosa passa per la mente di un adolescente.

 

Jessica

firma Claudia

 45 total views,  3 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA