Recensione “FLOW” di Kennedy Ryan

 

 

 

 

 

 

Tra 8 anni Marlon James sarà una delle migliori stelle nascenti nell’industria musicale.
Bristol Gray sarà la sua manager, tosta e pratica.

Ma quando si incontrano per la prima volta, lei è una studentessa universitaria che sta cercando di trovare la sua strada, e lui è un artista determinato a farsi strada nel mondo.

Venendo da mondi completamente diversi, tutto ciò che dovrebbe separarli li fa solamente avvicinare di più.

È un inizio bellissimo, ma come finirà la storia?

FLOW è il prequel che narra una settimana di giorni e notti magiche che perseguiteranno Grip & Bristol negli anni successivi. GRIP è il romanzo completo con la conclusione della loro storia.

Flow è un racconto o romanzo breve ambientato nel mondo della musica ed è il prequel del romanzo “Grip” e narra l’incontro fra i protagonisti Bristol e Marlon il cui soprannome è proprio Grip.

Lui è un ragazzo di colore che viene da un quartiere poco raccomandabile, che scrive musica rap partendo da una serie di poesie che scriveva fin da ragazzino e quindi scrive testi originali, profondi, che partono da una vita dura e finiscono in versi.

Lei invece è bianca, pura, di buona famiglia ed essendo la sorella del suo migliore amico è intoccabile. Studia all’università ed è determinata a ricostruire il rapporto col fratello.

Un incontro, una settimana insieme, emozioni uniche e tanta musica. Letteralmente un’ immersione in un mondo che non conoscevo bene, quello del rap, fatto di duro lavoro, studio e termini quali il flow che da il titolo al romanzo. Quando Grip lo spiega a Bristol ho faticato a comprenderlo, ma quando riporta lo stesso significato a ciò che provano uno per l’altra allora ho afferrato il concetto. Il flow è il flusso, la sequenza di rime, di parole, che si devono accordare con la musica, come Grip e Bristol si accordano fra loro come non era mai successo prima a nessuno dei due.

Originale ed interessante, consigliato!

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

 

 452 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA