Recensione “Eroi in Battaglia” di Simon Scarrow

 

 

 

 

 

Tre vecchi amici sono costretti a diventare nemici sullo sfondo della Seconda guerra mondiale
1938. Durante una perfetta estate nell’isola greca di Lefkas nasce l’amicizia tra tre ragazzi, del tutto ignari degli inquietanti presagi oscuri che si profilano all’orizzonte. Peter, in visita dalla Germania al seguito della spedizione archeologica organizzata da suo padre, è subito entrato in sintonia con due ragazzi del luogo, Andreas ed Eleni. Quando scoppia la guerra, però, le parti in conflitto spaccano il mondo e Peter deve ripartire per forza. Dicendosi addio, i tre si promettono che un giorno si incontreranno ancora. 1943. Le forze partigiane resistono all’invasione dei nazisti e Andreas ed Eleni si sono uniti a loro. Peter è tornato, ma adesso è un ufficiale dei servizi segreti e ogni informazione in suo possesso potrebbe mettere a repentaglio la vita dei suoi vecchi amici. Un’amicizia nata in tempo di pace, infatti, potrebbe trasformarsi in una disperata guerra che richiede ogni forma di sacrificio in nome del proprio Paese.

Avevo letto i romanzi “Romani” di Scarrow, da qui la mia curiosità su questa altra parte di storia tanto amata da me, scritta poi da un bravo autore-storico.

Ahimè, forse le alte aspettative, il libro non mi ha preso più di tanto.

Oserei dire delusa, l’ambientazione storica è stata piuttosto sommaria, i personaggi non saprei neanche bene identificarli, il romanzo è lento, sono rimasta senza parole, non credevo neanche fosse stato scritto da Scarrow.

Mi dispiace molto, anche perché avevo amato la serie antecedente, quindi ero andata a colpo sicuro.

Le tirate ambientazioni storiche e la trama, non ben strutturata, hanno reso il romanzo alquanto noioso, non c’è una storia e i personaggi sembrano lasciati liberi nel romanzo.

Buona l’idea di fondo, ma nell’insieme è stata espletata in un modo molto diverso dalle aspettative del lettore.

 203 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA