Recensione “Era te che aspettavo (McKinney/Walker Brothers Vol. 2)” di Claudia Connor

 

 

 

Zack Walker è un vigile del fuoco che non ha mai voluto impegnarsi con nessuna, ma quando conosce Nora viene colpito da una specie di colpo di fulmine. La ragazza è infermiera al Pronto Soccorso di Norfolk ed è tornata nella cittadina dopo tanti anni… Neanche lei vuole innamorarsi, non se questo vuol dire affidare il proprio cuore a qualcuno e quindi soffrire di nuovo, dopo tutte le delusioni avute da suo padre. Ora poi ha anche il figlioletto a cui pensare. Nonostante il rapporto tra loro nasca come una frequentazione leggera, più tempo passano insieme più si rendono conto che il sentimento che provano l’uno per l’altra è molto più forte di quanto potessero immaginare. Così forte da farli entrambi decidere di rischiare.

Cosa ti viene in mente leggendo questo libro? Dolcezza.

La storia non presenta colpi di scena ma solo i battiti di cuori stanchi, impauriti ed innamorati.

Due cuori che nella vita hanno sofferto molto, che gli ostacoli e il dolore li hanno cambiati e frenati nella vita.

Zack e la perdita dei suoi genitori e il rapimento della sorella, e, Nora, una ragazza madre, abbandonata dal padre e orfana di madre.

Una casa bisognosa di interventi, il vigile del fuoco aitante e muscoloso pronto ad aiutarla e il piccolo Will che con pappe, sorrisi e abbracci farà la sua piccola parte.

Una famiglia allargata quella di Zack, cinque fratelli, drammi da superare e un cuore da rimettere a posto.

Letta in una sola notte, la storia mi ha alleggerito e addolcito il cuore.

E’ stata una lettura che ti lascia tanto amore, tanta tenerezza, le scene più hot sono descritte in maniera soft, è il cuore il vero protagonista.

Zack e Nora riusciranno a superare la paura di lasciarsi andare e concedersi a quell’amore che fa tanto paura?

Ottima lettura, ottimo romanticismo e l’eroe in divisa non guasta mai.

ELEONORA

 54 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA