Recensione “È l’amore che ti sceglie” di Denise Spagnolo e Sara Spagnolo

 

 

 

Blueberry Edizioni, la Nuova Casa del Romance

Chenwood, Georgia. Quattro anime diverse tra loro ma con un unico obiettivo: trovare il vero amore.

Noah Marley è un ragazzo pieno di sogni nel cassetto, tra questi la passione per la musica. Attraverso frasi scritte su un foglio bianco riesce a trasmettere tutte le emozioni che a voce non sarebbe in grado di esprimere, specialmente a Soraya Hayden, la ragazza di cui è innamorato da circa una vita. Non può parlarle, allora scrive di lei. Non può, semplicemente, perché Soraya, al contrario di lui, è popolare e fa parte del gruppo dei vip, ragazzi snob e superficiali che si divertono a definirlo: “Lo sfigato del liceo”.
Soraya ai suoi occhi sembra irraggiungibile. Un amore impossibile, unidirezionale, destinato a non prendere mai vita. Ma che succederebbe se due mondi così diversi, in un giorno qualsiasi, si incontrassero e si rendessero conto di essere più simili di quanto immaginavano?

Chase Smith è un ragazzo dal cuore gentile e ama prendersi cura del prossimo. La sua bontà d’animo, però, gli si ritorcerà contro e si ritroverà coinvolto in una relazione insana e nociva. Solo grazie all’aiuto di Savannah Lewis riuscirà ad aprire gli occhi e a dare una svolta alla sua vita. Quest’ultima è la classica ragazza tutta pepe, perseguitata dalla sfiga e dalle disavventure. L’abbandono da parte del padre l’ha costretta a crescere in fretta. Adora disegnare e realizzare su carta tutto ciò che sente e che vede, dando vita a un’esplosione di colori.
I due, col passare del tempo, avranno modo di conoscersi e di scoprire cosa li accomuna, facendoli unire sempre più. Ma proprio quando si renderanno conto di provare qualcosa di più di una semplice amicizia, un ritorno improvviso creerà scompiglio nel loro rapporto. Quale sorte avrà in serbo il destino per i due giovani innamorati? Il loro amore sarà così grande da resistere al tempo e alla distanza?

Sapete una cosa? Non so da dove iniziare…

Quando ho questi dubbi, solitamente mi lascio guidare dal cuore… Ho letto il libro tutto d’un fiato, perché le storie e i sentimenti di questi ragazzi mi sono entrati subito dentro. Due gruppi e vite diverse, da una parte i VIP e dall’altra gli “sfigati”, i nerd, quelli che per anni sono stati bistrattati e bullizzati, quelli che ad ogni occasione erano il centro dell’attenzione dei “bulli” e venivano presi di mira. Noah e Savannah lo hanno sperimentato sulla loro pelle per tutta la durata del liceo, ma niente e nessuno è riuscito a cambiare il loro essere.

Cosa succede se questi due mondi ad un tratto vengono mescolati? Cosa succede se l’amore li avvicina e prende il sopravvento sulle loro diversità?

Un libro carico di emozioni, dove il lettore è spettatore della vita di questi ragazzi, con i loro problemi, le loro insicurezze, ma soprattutto il loro amore.

Amori non facili, amori che devono essere rincorsi, amori sognati e finalmente reali.

Mi sono emozionata leggendo di loro, in alcune cosa mi sono rivista in loro e ho gioito e pianto per ogni sconfitta e ogni vittoria.

Detto questo però, c’è un ma… Un ma secondo me anche abbastanza importante. Non so se a noi blog ci sia stata data una copia ARC o il file definitivo, ma ciò non toglie che se anche fosse stata una copia non definitiva, almeno una lettura veloce da un correttore di bozze l’avrei pretesa. Invece così non è stato, il libro è pieno, e dico pieno di errori, a volte sviste, altre invece proprio errori grossolani che rovinano la lettura.

Per fortuna la trama regge e ti cattura, altrimenti sarebbe stato un libro da lasciare a metà.

Mi dispiace, mi dispiace da morire per questa cosa, soprattutto perché poteva essere una lettura da 5 stelline, ma, purtroppo, le stelline calano a causa di un editing praticamente inesistente.

firma Claudia

 

 47 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA