Recensione “Dimmi che non finirà” di Kristen Ashley

 

 

 

Stella è la cantante e chitarrista dei Blue Moon Gypsies, ed era anche la ragazza di Mace. Mace però l’ha lasciata, e averlo perso l’ha sconvolta. Una notte Stella riceve l’ennesima telefonata da uno dei membri della sua band di matti. Deve andare (di nuovo) a risolvere dei guai. E così si imbatte in Mace e in un sacco di poliziotti. Potrebbe andare peggio di così? Certo, perché viene raggiunta da un colpo di pistola.

Mace non è molto contento di veder sparare alla sua ex ragazza di fronte a lui. Come se non bastasse un uomo molto cattivo ha lanciato il suo guanto di sfida e ora tutti i Rock Chicks sono in pericolo. Stella non vuole che sia proprio Mace a salvarle la vita, ma non ha scelta. Soprattutto perché Mace non ha chiesto il suo permesso.

Si continua con la serie e questa volta l’autrice, oltre ai pov dei protagonisti interessati, ci ha dato una panoramica più ampia, mettendo ed evidenziando altri pov di coppie già conosciute in altri volumi.

Non ho letto tutte le uscite, ahimè, ma mi rifarò, spero presto. Ho amato gli ultimi 4 volumi, me ne mancano ancora due (i primi) per completare la serie e avere un quadro più completo dei personaggi che entrano in scena.

Quest’ultimo letto è una prova d’amore vera e propria. Un amore messo a dura prova.

Sid attacca ancora una volta, questa volta il suo diretto bersaglio è Stella e Mace si riavvicina a lei per proteggerla.

Il passato di entrambi ha provocato cicatrici indelebili, segni che nel tempo si sono accentuati facendo sanguinare le proprie ferite.

Ricordi e passato che si contrappongono in quel presente abbastanza altalenante.

Mace e Stella, una relazione instabile, un’attrazione irresistibile.

Il mondo nero di Stella si scontra con i ricordi cruenti e dolorosi di Mace, lasciandoci spiazzati alla scoperta di quel passato oscuro.

Attendere quelle confessioni che porteranno la relazione ad un livello superiore.

“Va bene Stella, te ne darò uno. – Uno cosa? – Un pezzo di me. – La parte peggiore del rompere con te è stata che tu mi abbia lasciato andare via… Era un test… e tu lo hai fallito. – Cosa? – Sono pronto a lottare per te, ma anch’io devo sapere che tu lotterai per me.”

ELEONORA

 366 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *