Recensione “Crazy Love” di Laurelin Paige

 

 

Natalia Lowen è la ragazza d’oro di Hollywood, l’attrice che ha conquistato l’amore di infinite schiere di fan in tutto il mondo. Tutti la adorano. L’immagine che si è faticosamente costruita è quella della ragazza umile e gentile, lontana dagli scandali che coinvolgono le altre celebrità. Ma una notte, durante una serata in un locale esclusivo, Nick Ryder entra nella sua vita. Lui è una rockstar controversa, che vive al limite e sa bene quello che vuole. Nell’istante esatto in cui i loro occhi si incontrano, volano scintille. E Natalia sente un’attrazione che non aveva mai provato, che la sconvolge. Non ha nessuna intenzione, infatti, di rovinare la sua vita perfetta. Nick è più giovane di lei di parecchi anni e, come se non bastasse, ha una pessima reputazione. Rappresenta tutto ciò da cui deve stare alla larga se non vuole rovinare la sua promettente carriera. E allora come mai non riesce a smettere di pensare al loro incontro?

La differenza d’età è uno dei freni che molto spesso si pongono le coppie. Chi l’ha mai detto che la donna deve essere più piccola dell’uomo?

Chi ha mai detto che l’amore deve avere un’età anagrafica?

Imporre al cuore una data, un numero… è da sciocchi.

“Forse gli attori non sono fatti per avere una vita sentimentale. Forse fare questo lavoro comporta imboccare una strada lunga e solitaria.”

Una notte soltanto, una notte tutta per loro, una notte per essere se stessi, senza star, senza palchi, senza nessuna sceneggiatura da recitare.

“E’ creativa. Compassionevole. Divertente. Saggia. Attenta. Vulnerabile. Arguta. Sfacciata. Sensibile. Forte. Mia. Temporaneamente.” quanto tempo ancora per sentirla sua, ancora una volta, per vivere il suo sogno? Lui fan, lei attrice, lui cantante lei groupie. Età, sensazioni , futuri diversi, pensare e vivere diversamente.

Avvicinarsi all’amore ed averne paura . Sognare un futuro.

“Io sto solo dando un nome al tutto. Quindi ascoltami Natalia: io amo. OK? Ti amo.”

Ma la magia dell’amore questa volta non risolverà tutto, non si allineano gli obiettivi in un batter d’occhio.

L’amore è libero, proviene da un muscolo involontario, quindi già è tutto.

Ecco cos’erano : “Una canzone perfetta”, l’accordo del cuore.

“Quando ti accorgi che vuoi passare il resto della tua vita con qualcuno, vuoi che il resto della tua vita inizi il prima possibile.”

 389 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA