Recensione “COME IL CHIARO DI LUNA” di PIPER VOUGHN & M. J. O’SHEA

 

 

 

 

 

 

Undici anni prima, Shane Ventura fece il più grande errore della sua vita quando cedette alle pressioni della casa discografica e buttò fuori dalla propria band, i Luck, il suo miglior amico Jesse Seider. Da quel giorno, Shane non ha più voluto nessun altro, e tutto il sesso e gli alcolici del mondo non riescono a colmare il vuoto lasciato da Jesse. Nemmeno la prospettiva di collaborare con una popolare band inglese, i Moonlight, per un grande tour mondiale riesce a farlo uscire dalla depressione. Poi incontra il loro frontman, Kayden Berlin, e prova un desiderio immediato per lui.
Kayden può anche comportarsi come se non fosse interessato, ma Shane sa benissimo che anche lui ha sentito la scintilla scattare tra di loro. Però più Shane insiste, e più Kayden si allontana, finché una notte esplosiva lascia Shane con il cuore a pezzi. Quella sembra essere la sua più grande fortuna, tranne per l’amore. Comunque, Shane ha ancora una lezione da imparare: quando si tratta di amore, non puoi mai lasciare le cose al caso.

Primo volume della serie Lucky Moon e devo dire che promette molto bene.

Scrivo questa recensione quando sono in realtà già usciti 3 volumi di questa serie, ma intanto partiamo dalla storia di Shane…

Dopo undici anni e un grande successo come leader della rock band Luck, Shane ancora si pente dell’errore che commise prima di raggiungere il successo: aver abbandonato il suo migliore amico Jesse Seider. Amico e oltre in realtà, già perché Shane si era innamorato di Jesse, quel ragazzo un po’ tarchiatello, un po’ nerd, un po’ bruttino ma che suonava da Dio. Insieme erano perfetti sotto ogni punto di vista e Shane lo sapeva bene, ma undici anni prima pensava che se non lo avesse fatto, se non avesse colto l’occasione offerta dalla casa di produzione, non sarebbe mai riuscito a dare un futuro decente e se stesso e a suo fratello.

Jesse però dopo anni è ancora presente in ogni sui pensiero e mai con nessun altro uomo è riuscito a provare quello che provava con lui, fino a quando si ritrova sulla sua strada Kayden Berlin, leader della rock band dei Moonlight.

Kaiden sembra essere l’unico a smuovergli qualcosa dentro, che non è solo desiderio sessuale. Kaiden però sembra anche odiarlo e Shane non riesce proprio a comprenderne i motivi. Prova a dimenticarlo e quando non ci riesce prova ad avvicinarsi e ci riesce, ci riesce talmente bene che innamorarsi di lui sembra essere la cosa più naturale del mondo. Con Kaiden, Shane sembra perfino dimenticare Jesse.

Ma si sa il karma è una …. Beh insomma avete capito… Shane si ritrova ad avere a che fare con una rivelazione che rischierà di spezzargli il cuore, ma alla fine capirà che l’amore non lascia mai nulla al caso.

Se ancora non avete letto questo libro, fattelo. Fatelo per desiderare di prendere Shane a sberle e poi abbracciarlo forte e consolarlo. Fatelo perché le farfalle sullo stomaco le sentirete anche voi e anche i bollori, data l’alta sensualità.

Consigliatissimo.

 441 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA