Recensione “Cercasi Babbo Natale disperatamente” di Eli Easton

 

 

 

 

È il primo incarico professionale per Gabe Martin, studente di giornalismo: scrivere di una serata di beneficenza natalizia a favore di un orfanotrofio. Sembra una noia mortale, finché Gabe non scopre che il Babbo Natale dell’evento è l’uomo del mistero. Compare già in costume e nessuno ha idea di chi sia. Rivelare l’identità di Babbo Natale è l’occasione perfetta per trasformare un articolo banale in giornalismo serio.

Mack McDonall, detto “La Montagna”, a oltre due metri di altezza è l’enorme lottatore di punta dell’Università del Wisconsin-Madison. Quando Gabe gli mette gli occhi addosso per la prima volta a un incontro di wrestling è libidine a prima vista. Jordan, un amico di Gabe, riesce a combinare un appuntamento per i due. Ma quando Gabe si lascia scappare di voler smascherare Babbo Natale Mack diventa scostante, e il loro primo incontro si rivela un fallimento totale.

Facendo ricerche sull’orfanotrofio, Gabe scopre dei segreti su Mack che un tipo noto per essere un duro come lui non vorrebbe certo che fossero rivelati al pubblico. Riuscirà Gabe a trovare lo spirito natalizio, a scrivere un articolo da urlo, a conquistare il cuore di un burbero gigante e a regalare a tutti un Natale davvero felice?

Questa è una di quelle novelle che a fine lettura mi fanno sentire in pace, riconciliandomi con il mondo intero!

Una storia dolce, romantica, divertente, senza scossoni o incomprensioni protratte troppo a lungo! Una storia semplice e delicata, in grado di tenere alta la curiosità e l’attenzione in ogni pagina!

La trama svela già molte cose per cui eviterò altre anticipazioni, ma sappiate che farete la conoscenza di personaggi straordinari che con simpatia e originalità sapranno conquistarvi, parlandovi di ideali, di rispetto e di amore a 360 gradi.

Gabe il ragazzo esile, intraprendente, all’apparenza un po’ cinico, e Mack, la sua dolce “Montagna”, più timido, equilibrato, riservato e perfettamente conscio del suo posto nel mondo, regaleranno sorrisi, emozioni e riflessioni, attraverso parole capaci di trasformarsi immediatamente in immagini, trasportando il lettore dentro la loro storia. Coinvolgimento ed emozione faranno da padroni e non mancheranno attimi di estrema tenerezza in grado di sciogliere anche i cuori più resistenti.

Bellissimi tutti i personaggi secondari che arricchiscono il romanzo di saggezza e ilarità.

Un racconto natalizio che punta a risvegliare le coscienze e a riscoprire la vera magia del Natale!

Consigliatissimo e da non perdere!

RECENSIONE A CURA DI:

EDITING A CURA DI:

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA