RECENSIONE a “LUCE TRA LE OMBRE” di Isobel Starling

 

 

 

 

 

Un inglese e uno scozzese si innamorano dopo la settimana più incredibile della loro vita, nel Castello di Dunloch, in Scozia, sulle rive del lago di Loch Ness. Declan Ramsay si vede stravolgere la vita quando si innamora dell’affascinante e misterioso Sam Aiken, il figlio del suo capo, un evento che porta con sé grandi cambiamenti e che gli fa infine accettare l’idea di essere bisessuale.

Tuttavia, innamorarsi del figlio del boss non è mai stato un sentiero facile da percorrere, soprattutto se il capo in questione è Sir James Aiken, un multimilionario magnate del settore immobiliare, nonché ex agente dell’MI5.

Sir James prova repulsione nei confronti dell’omosessualità del figlio, perciò la scoperta che Declan Ramsay, l’uomo che ha scelto per gestire gli affitti delle sue proprietà di lusso, ha una relazione con lui, non è un boccone facile da digerire.

I due uomini non possono nascondersi a lungo dalla presenza ingombrante di Sir James Aiken, che presto farà la sua mossa, così Declan scoprirà quanto dovrà mettere alla prova la sua resistenza, pur di stare con Sam, e a quanto dovrà rinunciare, per sentirsi degno del suo amore.

Ho trovato questo romanzo bello, ben scritto, carino, passionale però non mi ha entusiasmato. Forse non avendo letto il primo della serie sono stata penalizzata, però mi è mancato quel non so che per farmelo piacere a pieno.

Declan e Sam sono due personaggi molto diversi ma ricchi di fascino e sfumature, caratterizzati molto bene al punto da sembrare reali. L’autrice scende fin nei dettagli dell’anima per farci focalizzare la loro essenza. Due uomini diversi ho detto, ma anche con molte caratteristiche simili. Sono forti, atletici, pronti all’azione, lavorano duro e danno sempre il meglio ma sono anche entrambi sensibili, uno alle prime esperienze serie con l’omosessualità e l’altro più esperto, uno totalmente fuori dal mondo dello spionaggio e l’altro forse troppo dentro, uno precisino e l’altro caotico eppure nel momento in cui si sono conosciuti – purtroppo per me nel primo volume – qualcosa in loro è scattato e in queste pagine scopriamo quanto profondo sia il loro rapporto e fino a che punto sono disposti a mettersi in gioco per l’altro.

Sicuramente una storia d’amore degna di essere letta, per la scrittura piacevole e scorrevole, per la trama dinamica, per i personaggi interessanti.

Consigliato.

Sensualità:

Recensione:

Editing:

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA