Rcensione “Brody & Nick – C’è qualcosa in lui Vol.2” di A.D. Ellis

 

 

 

 

 

Lo Specialista dell’esercito Brody King è un soldato rispettato e di successo. A un anno dal congedo, concepisce un piano per poter risparmiare dei soldi, un piano che richiede che lui si sposi.
Nick Ferguson è occupato a laurearsi e, al tempo stesso, a crearsi una carriera nella gestione dei servizi per la comunità. Con il suo contratto d’affitto in scadenza, è più che desideroso di accettare il folle piano di matrimonio di Brody.
Una soluzione che sembra rapida e semplice si evolve in qualcosa che nessuno dei due aveva messo in conto. Quando le sue paure e le sue insicurezze affiorano, Brody prende una decisione che potrebbe allontanare Nick per sempre. Può un matrimonio di facciata, costruito sull’amicizia, sopportare gli ostacoli di un futuro incerto?

Tutti abbiamo nella testa dei progetti, un piano,spesso anche un piano di riserva, perche’ inutile negarlo, nasciamo programmati per la ricerca del successo e della nostra felicita’.

Peccato non ci vengano concesse le coordinate da seguire per poter raggiungere quegli obiettivi che ci prefiggiamo, un po’ consciamente e un po’ inconsapevolmente.

Questa autrice fa capire da subito che chi decide il corso della storia che scrive non è la sua fantasia ma bensì i suoi personaggi che spesso le fanno scrivere cose di cui non condivide la morale, il gesto o l ‘ atteggiamento il che da subito mi ha fatto amare questa lettura, una lettura che scorre leggera,trasportandoti in una storia d’amore delicata ma al tempo stesso forte, mai forzata ma spontanea.

Il bello dei protagonisti di questo romanzo sta proprio nella loro vulnerabilità, nella loro fragilità e l’ inevitabilità di commettere degli errori.

Finalmente dei protagonisti che non sono perfetti, stereotipati e clonati da altre storie simili e spesso troppo banali.

Loro sono reali più di quanto forse l’ autrice avesse immaginato nel momento in cui li stava creando.

Una stroria in cui sembra che Brody abbia già tutto calcolato come una delle tante missioni a cui ha preso parte nell esercito prima del conGedo, ma non ha messo in conto che la guerra e la vita possono avere molto in comune tra cui l’ impredivibilità dell’avversario.

Combattiamo convinti di sapere chi e cosa stiamo affrontando e poi veniamo presi di sorpresa da chi ha avuto un piano alternativo, che non eravamo stati in grado di preventivare.

Gli imprevisti della vita sono quelli che ci fanno perdere le battaglie e a volte perfino vincerle.

Questo romanzoè’ piacevolissimo da leggere, intrigante, sensuale ma anche molto maschile, un mix perfetto tra tenerezza e mascolinità, tra passione e sentimenti che si intrecciano come solchi in un campo di battaglia.

Esplosivo nei sentimenti e con dettagli erotici molto accattivanti e mai assolutamente volgari.

Un romance m/m che fa sorridere, storcere il naso, ma anche piangere e arrabbiarsi per alcuni atteggiamenti e determinate situazioni in cui i portagonisti vengono catapultati.

Quando si fa un piano, un progetto ci si mette in viaggio verso una destinazione ignota di variabili e di imprevisti tra cui situazioni quasi improbabili e c’è anche il rischio di innamorarsi, di perdersi, di trovarsi ma perfino di emozionarsi.

Indubbiamente una lettura gradevolissima dal linguaggio molto giovane e fresco.

SENSUALITA’: 

RECENSIONE A CURA DI: 

EDITING A CURA DI: 

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA