“Lui mi completa” Cardeno C. – Recensione

 

 

 

Nemmeno il funerale di sua madre riesce a convincere il festaiolo Zach Johnson a mettere da parte il suo essere appariscente. Lui è ciò che è, e nessuno lo farà cambiare. Ma quando incontra Aaron Paulson, il migliore amico di suo fratello, Zach deve riconsiderare la percezione che ha dell’amore e della famiglia.
Aaron insiste con il dire che si sta innamorando di Zach, ma Zach è certo che lui lo veda solo come un altro progetto: un’altra anima persa da salvare. Zach non è rotto, non ha bisogno di essere aggiustato. Aaron è insistente, però, e Zach si sente tentato. Vuole credere nel “vissero felici e contenti”, ma sarà in grado di ignorare il proprio orgoglio abbastanza da permettersi di vedere nel cuore di Aaron?

Dopo diversi romance classici, eccomi con voi a parlarvi di questo MM. Chi di voi è appassionato del genere sa perfettamente che Cardeno è una sicurezza. Il suo modo di scrivere, il suo modo di farti entrare nella storia , ma soprattutto il suo modo di caratterizzare i personaggi è unico! Ti colpisce sin dalle prime pagine e più libri leggi e più ne vorresti.

In questo libro conosciamo Zack e Aaron, due personalità talmente tanto diverse e distanti che non crederesti mai che possano coesistere, figuriamoci combaciare. L’autrice evidenzia talmente bene i lati caratteriali dei protagonisti da farteli sentire vicini e, durante la lettura, vi ritroverete spesso a sorridere con i pensieri sconclusionati ed esilaranti di Zack.

Una storia che ti fa pensare, una storia che parla di un’infanzia infelice, fatta di insulti e percosse. Una storia di un ragazzo che crede di non essere adatto ad avere una famiglia perché non l’ha mai avuta, di un ragazzo che una famiglia se la crea e se la sceglie.

Ma cosa succede se questo ragazzo incontra l’amore senza sapere cosa significa amare? E’ proprio questo che succederà a Zack quando incontra per la prima volta Aaron. Un colpo di fulmine, una stilettata in pieno petto, un sentimento che cresce e matura. Un sentimento che aiuterà entrambi a supportarsi, modificarsi e camminare fianco a fianco.

Ho letto questo libro tutto d’un fiato, tra lacrime e sorrisi, tra un nodo in gola e l’altro ho imparato ad amare i loro caratteri e le loro insicurezze, li ho visti crescere e finalmente abbandonarsi a quel sentimento puro e totalizzante chiamato amore.

Anche questa volta Cardeno ha fatto centro e non vedo l’ora di leggere ancora qualcosa di questa meravigliosa serie.

ELEONORA

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *