Intervista veloce a… Triskell Edizioni

INTERVISTA VELOCE A…
TRISKELL EDIZIONI

 

  • Quando e come è nata la casa editrice? Chi è stato l’ideatore o l’ideatrice?

Triskell Edizioni nasce nel febbraio 2013 e si presenta al pubblico come editore digitale (No EAP). Il team della Triskell Edizioni, fermamente convinto che la lettura debba essere un piacere, si prefissa di raccogliere, valutare e pubblicare testi di narrativa di autori emergenti e/o affermati, italiani e/o stranieri. Accompagna l’autore dal momento della sottoscrizione del contratto a quello della pubblicazione, passando per l’editing e concludendo con la promozione. La distribuzione libraria è affidata a Messaggerie.

Triskell è nata da un’idea mia, Barbara Cinelli, che ho fondato la casa editrice prima in forma di associazione culturale per trasformarla poi in una società vera e propria. Avendo lavorato in precedenza per una casa editrice americana ho voluto mettere a frutto quanto appreso e soprattutto dare spazio al genere gay romance che, ai tempi, non era ancora molto conosciuto in Italia, non essendoci a tutti gli effetti una casa editrice italiana specializzata nel genere.

  • Cosa vi contraddistingue da altre case editrici? Qual è il vostro punto di forza?

Cosa ci contraddistingue è difficile da dire, perché in fondo in questo ambiente credo che tutte le realtà cerchino di fare del loro meglio per offrire un’esperienza soddisfacente a lettori, collaboratori e autori. Da parte nostra possiamo dire che punto di forza può essere sia il modo in cui la CE viene gestita internamente, e cioè con la massima trasparenza nei confronti di autori e collaboratori, rispettando le scadenze e i termini contrattuali, sia perché gli autori vengono seguiti a 360 gradi, informandoli su ciò che significa lavorare nel mondo editoriale e formandoli per aiutarli a orientarsi nel suddetto mondo.

  • Quali generi pubblicate?

Dal dicembre 2015, Triskell ha differenziato la sua operatività creando collane distinte:

Rainbow dedicata al romance LGBT

Romance dedicata al romance tradizionale

Reserve dedicata alla narrativa di tutti i generi

Redrum dedicata al mystery, horror, gialli, thriller, noir, ecc..

 Dal dicembre 2019 Triskell ha aperto un nuovo marchio, “Nua Edizioni”, in cui convergeranno i titoli che al momento sono in Reserve e Redrum.

  • Come scegliete un libro da pubblicare?

Triskell Edizioni valuta direttamente i manoscritti senza avvalersi di un’agenzia, ma appoggiandosi a collaboratori esterni. Innanzitutto, come ogni CE, anche Triskell ha un pubblico definito e pertanto si cerca di acquisire titoli che possano andare incontro alla richiesta e ai desideri dei lettori. Passato questo primo step si valuta la qualità e l’originalità della trama e – cosa molto importante – la qualità della scrittura. Secondo noi questi elementi hanno la stessa importanza. Non acquisiremmo mai un titolo con una buona idea scritta però in modo scadente, così come non lo faremmo per un’idea per noi non valida scritta in modo eccellente.

  • Che consigli dareste a chi vorrebbe scrivere un libro?

Sicuramente affinare la lingua il più possibile, crearsi quella che Stephen King, nel suo “On writing”, definisce “la cassetta degli attrezzi” di uno scrittore. Un altro consiglio potrebbe essere: non scrivere per se stessi. O meglio, se un autore decide di non voler condividere la propria opera, ovviamente può benissimo scrivere per se stesso, ma se il libro è destinato alla lettura pubblica è bene che tutto venga curato nei minimi dettagli, dalla trama all’ortografia e grammatica, con un occhio all’esterno. Chi leggerà capirà dove vuoi arrivare? Chi leggerà riuscirà a sentire ciò che vuoi dire?

  • Cosa deve fare un autore emergente per contattarvi?

Per informazioni generali può scrivere all’indirizzo info@triskelledizioni.it Se invece è interessato a sottoporre un manoscritto, basta collegarsi al sito ed entrare nella sezione “Invio manoscritti”. Lì troverà tutti i dettagli per sapere come sottoporre la sua opera in valutazione.

  • State lavorando a nuovi progetti? Se sì, ci potete raccontare qualcosa?

Il progetto principale è quello di cui abbiamo accennato sopra, e cioè la nascita di un nuovo marchio “Nua Edizioni”. La decisione è stata presa per distinguere nettamente la produzione romance, che resterà in Triskell, anche più mainstream se ce ne sarà l’occasione, mentre tutto ciò che non ha connotazione romantica, saggi compresi e ritraduzione di classici, convergerà – e sta già uscendo – con il nuovo marchio.

Seguite Triskell Edizioni su Facebook, Instagram, Twitter e Pinterest


Ringraziamo Barbara Cinelli per la disponibilità e la gentilezza.


piume colorate

 

INTERVISTA A CURA DI firma Claudia

 342 total views,  2 views today

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA