Intervista veloce a… Marta Mancinelli

INTERVISTA VELOCE A…
MARTA MANCINELLI

 

Chi sei?

Mi chiamo Marta, ho ventisette anni e sono un’autrice emergente. Nella vita sono una lettrice compulsiva, una “scrittrice” (non mi piace definirmi così) che procrastina continuamente, una moglie un po’ rompiscatole e un’inguaribile romantica. 

Quando hai iniziato a scrivere e perché?

Ho iniziato a scrivere più o meno tre/quattro anni fa e, prima di allora, non avrei mai pensato di farlo. Devo essere sincera: fino ai sedici anni odiavo con tutto il cuore la lettura. Preferivo impiegare il mio tempo a fare altro. Ora… beh, da quello che dice mio marito sembra che io non faccia altro! A parte gli scherzi, amo i libri. Amo leggerli, scriverli e immergermi in ambientazioni nuove. Forse ho intrapreso questa strada proprio per creare una storia tutta mia, dei miei personaggi e una mia trama. Fin da bambina, per rilassarmi e riuscire a prendere sonno, creavo delle storie nella mia testa e penso che quello sia stato il primo passo verso questa direzione.

Chi, tra i tuoi personaggi, pensi ti rappresenti di più e perché?

Uh, questa è davvero, davvero difficile. Non ce n’è uno in particolare, perché tendo a inserire qualcosa di me in tutti i miei personaggi. Una piccolissima parte, però c’è!

Ci parleresti dei romanzi che hai scritto?

Il primo romanzo che ho pubblicato, dal titolo The Taste of Love, è un romance contemporaneo ambientato in un talent show culinario. Ho frequentato la scuola alberghiera, perciò la cucina mi scorre nel sangue ed è una passione che ho sempre avuto. Riuscire a mescolare cibo e amore mi è sembrato il modo perfetto per iniziare la mia vita nel mondo dell’editoria. Il secondo, dal titolo Ti amerò fino alla morte, è un paranormal romance. In linea temporale è stato il primo che ho ideato e scritto, ma il secondo a essere pubblicato (dalla Believe Edizioni). Parla di una ragazza fissata con la moda e di un ragazzo che nasconde la sua vera natura, del loro incontro nella serata di Halloween e dell’amore che potrebbe distruggere la vita della protagonista.

Hai altri libri in uscita?

Sì, e ci sto già lavorando. Il prossimo romanzo, dal titolo È solo un cuore che batte, sarà un romance drammatico e uscirà nei primi mesi del 2021. In questo momento è in fase di editing e stiamo cercando di revisionarlo per ottenere la migliore versione possibile. Insomma, preparate i fazzoletti! 

Ti piacerebbe scrivere un altro genere letterario? 

Oh, tantissimo! Mi piacerebbe molto scrivere un fantasy, ma il lavoro che c’è dietro è veramente tanto. Non escludo nulla, anche perché una trama e i primi capitoli sono già presenti nel mio computer. Diciamo che è un progetto che richiede molto più tempo.

Parla di quello che vuoi. 

Parlo di quello che voglio? Beh, potrei darvi una ricetta, o parlare del tempo, o darvi qualche informazione in più sul prossimo romanzo… ma non dirò nulla su questi argomenti.

Parlerò, invece, a tutte le ragazze e i ragazzi che vorrebbero pubblicare o scrivere un libro, di come si dovrebbe sempre credere nei propri sogni, di come non bisogna mai arrendersi alla prima difficoltà e del fatto che nel mondo ci saranno sempre delle persone che cercheranno di mettervi i bastoni tra le ruote. Credete in voi stessi, aumentate la vostra autostima, provate e riprovate a raggiungere il traguardo. Perché ne vale la pena; ne varrà sempre la pena.


Romanzi di Marta Mancinelli:

 

 

Trovate Marta su

Facebook

Instagram


piume colorate

INTERVISTA A CURA DI firma Claudia

 213 total views,  1 views today

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA