Doppia Recensione “L’amico di mio fratello” di Kendall Ryan

 

 

 

Smith Hamilton rasenta la perfezione: è intelligente, bello e ricco sfondato. Ma si ricorda bene di quando le cose erano molto diverse. E non ha nessuna intenzione di rovinare tutto proprio adesso. Specialmente non con la sorella del suo migliore amico. Questo significa tenere Evie a distanza di sicurezza. Perché quella ragazzina fastidiosa si è trasformata in una donna irresistibile. Evie Reed sa di essere una privilegiata. Ha una famiglia che la ama e ha cominciato a gestire la comunicazione dell’azienda di lingerie di cui i suoi sono proprietari. Anche se adora il suo nuovo lavoro, non può fare a meno di pensare che le piacerebbe avere qualcuno per cui indossare i completini sexy che promuove. La sua cotta di sempre per Smith non la aiuta affatto. È determinata a fare in modo che smetta di vederla come una ragazzina e per questo ha un piano (quasi) infallibile: infilarsi furtivamente nel suo letto. Quello che non sa è che le cose potrebbero precipitare molto in fretta, e lei e Smith dovranno trovare al più presto una soluzione. Insieme.

E se la vita ti desse una seconda possibilità per riprovare l’emozione e il piacere di un amore fisico?

Evie ha intenzione di provare a riprendersi una seconda possibilità e si intrufola di nascosto, in piena notte, nella camera di albergo di Smith, il migliore amico di suo fratello.

Le emozioni e i tocchi febbrili di passione in quella stanza non si riescono a dimenticare, anche quando la razionalità dovrebbe prendere il sopravvento, e il pensiero dell’amico e fratello Cullen dovrebbe frenare il tutto.

Ci ritroveremo ad agognare quei tocchi, quel sapore, quelle sensazioni di pienezza e quello sfarfallio incoerente e involontario.

Sarà solo sesso o la possibilità di un amore?

Un romanzo che nella sua semplicità riesce a regalarti emozioni, Evie e la sua intraprendenza, Smith e il suo senso del dovere verso l’amicizia.

Eppure il loro era un incastro perfetto, come una chiave per la sua serratura.

Ho amato molto Evie, il suo carattere testardo e determinato, non si è mai svenduta, anteponendo se stessa.

Smith e la sua attrazione per Evie, lei la sua unica debolezza, lei off-limit, eppure si sa che in amore non si smette mai di giocare.

Un libro carino e semplice, che ti farà trascorrere quelle poche ore sperando che quelle bugie, quei tradimenti verso l’amicizia abbiano un lieto fine, giustificati dall’amore.

Storia non originale ma che non toglie la curiosità del lettore, si lascia divorare in poche ore e ci lascia sognare.

 306 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA