San Valentino con Mathilde Bonetti

 

 

 

 

 

 

 

Ciao Mathilde, benvenuta.

Che ne dici di darci qualche link per poterti seguire sul web e conoscerti meglio?

 Basta digitare il mio nome in google e ci sono oltre 100 mila risultati, fra romanzi pubblicati, interviste e articoli. Ma sono anche su Facebook e su Instagram come Mathilde Bonetti. Su Fb è facilissimo trovarmi perché l’immagine del mio profilo è la copertina di uno dei miei best seller per bambini: La gatta magica.

Chi è stato il tuo primo amore letterario?

 Emilio Salgari, in terza elementare. I misteri della giungla nera. Mi sognavo le scene del libro di notte!

Regalandoti quale libro si può conquistare il tuo cuore?

 Orgoglio e pregiudizio o Sogno di una notte di mezza estate. Rigorosamente in lingua originale. Meglio ancora se un’edizione antica!!

 Con quale autore, non contemporaneo, scriveresti una storia d’amore?

 Maschio: Francis Scott Fitzgerald, perché i suoi personaggi trasmettono un grande spessore psicologico, ma avrebbero bisogno del mio ottimismo.

Femmina: Jane Austen, perché ha il mio stesso modo di parlare d’amore e di porre le sue eroine.

 Descrivi l’amore utilizzando tre titoli di libri.

 A un passo dall’amore

L’estate fra i delfini

Vuoi ballare con me?

La più bella storia d’amore mai scritta è ……….

 Orgoglio e pregiudizio

 Immagina di trovarti a un ballo in maschera con i protagonisti di tutti i tuoi libri preferiti.

Con chi balleresti e perché?

Con tutti, perché i protagonisti maschili dei miei libri, per adulti e per ragazzi, sono sempre ispirati al mio amore! Quindi alla fine… sempre di lui si tratta <3 E poi… io già ballo con lui nella vita!

Se potessi viaggiare nel tempo, in quale epoca andresti e di chi potresti innamorarti?

 Amo la Belle Epoque. Mi piace tutto di quel periodo: le aspettative per l’arrivo del Novecento, il liberty nascente, la musica, il manierismo, il fatto che la gente sapesse ancora ballare in coppia… Non so di chi mi innamorerei, ma sarei pronta a un giretto nel passato per scoprirlo!

 Immagina di fare un regalo per San Valentino a uno dei tuoi personaggi.

Chi sarebbe? Cosa regaleresti e perché?

 Qui torniamo alla risposta del ballo in maschera… Regalerei una notte di passione. Dire a tutti sta male, ma in realtà sono la stessa persona quindi… perché no? A tutti!

 Dedica una canzone d’amore a uno dei tuoi personaggi

Rischio di essere ripetitiva su quale dei miei personaggi sarebbe l’oggetto della dedica, ma la canzone è Somewhere my love, di Al Martino, riscrittura del Tema di Laura del dottor Zivago. Per ballarla insieme. È un bellissimo valzer viennese

L’amore è ….

 Ispirazione. Irresistibile. Irrinunciabile.

 

Grazie per aver deciso di partecipare a questa iniziativa e per averci dedicato del tempo prezioso.

 

 

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA