Review tour “Love Dribble – Un amore a canestro” di Irene Pistolato

 

 

 

 

 

 

James è un giocatore professionista dell’NBA, il basket è tutta la sua vita e ha tutte le carte in regola per vincere, finché il suo nome non viene infangato in uno scandalo scommesse. Ferito dal caos mediatico che ne consegue, nonostante la sua innocenza, decide di prendersi una pausa e in gran segreto giunge a Sirmione, in Italia. Qui incontra Tania, commessa in un supermarket che sogna di incontrare presto il vero amore. Tra i due scatta subito la scintilla della passione, ma presto James si troverà a fare la scelta più ardua: il basket nella sua terra natale, Detroit, o  l’amore in un piccolo paesino italiano. Possono cuore e mente, per una volta, volere la stessa cosa?

Era un po’ di tempo che non leggevo più uno sport romance, ad essere sincera mi avevano stancato e quindi per un bel periodo mi sono tenuta lontana da quel genere di libri. Dopo aver letto Susan Elizabeth Phillips pensavo che tutto il resto fosse noia e cosìi mi sono disintossicata dal genere. Poi arriva una mail, guardo la copertina del libro e mi innamoro immediatamente di J. Price.

Ebbene sì, la scelta di leggere questo libro è stata fatta tramite la copertina.

Me ne pento?

Assolutamente no, quello che ti riempie gli occhi, il 90% delle volte ti riempie anche il cuore.

J. Price e Tania, due persone completamente diverse, due mondi ai poli opposti, due anime che nonostante la diversità sembrano combaciare alla perfezione. Lui sportivo famoso, lei ragazza acqua e sapone che cerca l’amore e il per sempre. Sirmione e Detroit. Lei bianca e lui il colore dell’ebano.

Voi direte… La classica storiella, no? No, non è la classica storiella, perchè Tania non è la classica donna dei romanzi rosa e J. Price, anche se la maschera che indossa è molto simile ai protagonisti di quasi tutti i libri, è invece un ragazzo d’oro. Con i suoi pregi e i suoi mille difetti, così come Tania. Due ragazzi normalissimi, il cui destino viene cambiato da un incontro fortuito.

Il libro scorre bene, ben scritto e soprattutto curato, cosa non affatto scontata. La trama è ben delineata e sia i protagonisti che i personaggi secondari vengono ben risaltati dalla penna dell’autrice.

Una storia frizzante, una storia che mescola le lacrime con i sorrisi, una storia che fa vedere entrambe le facce della medaglia, l’amore e il dolore che l’amore stesso può provocare. L’amore per cui vale la pena lottare e soffrire, per cui vale la pena rincorrerlo e per cui vale la pena stravolgere la propria vita.

Bellissimi e divertenti i dialoghi tra i due, soprattutto quando James parla di se stesso in terza persona.

Un bel libro, una bella ventata di aria fresca! Ho solo un paio di appunti e considerazioni personali da aggiungere. Era proprio obbligatorio tutto quel sesso in così poche pagine? Non è che abbia disdegnato la cosa, ma penso che il libro sarebbe stato bello ugualmente anche con qualche scena hot in meno. In alcune occasioni ho trovato la storia leggermente affrettata, come se l’autrice avesse avuto fretta di chiudere il capitolo. Questo non mi ha impedito di godermi e apprezzare il libro, ma avrei preferito che alcuni fatti fossero più particolareggiati.

Consiglio? Sì, decisamente sì, se non altro per farti spuntare un bel sorriso sulle labbra e permetterti di sognare il bellissimo principe azzurro. Perchè in fondo, tutte noi sogniamo la favola come quella di Tania e J. Price.

SENSUALITA’: 

RECENSIONE A CURA DI: 

EDITING A CURA DI: 

Irene Pistolato è nata a Venezia nel 1982. Da molti anni vive in provincia di Brescia con il marito e le loro tre gatte. Diplomata perito turistico, lavora nella pasticceria di famiglia, dove scrive in ogni attimo libero. Ha sempre amato leggere, soprattutto romance e thriller, ma predilige scrivere romanzi rosa. Ha la passione per i gatti, il cinema, la musica, la fotografia e i borghi medievali. Ha iniziato pubblicando gratuitamente su alcuni siti, dove la sua serie del rischio ha riscosso molti consensi, raggiungendo milioni di letture. Ha all’attivo diversi romanzi sia editi da case editrici sia pubblicati in self-publishing.

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA