Review tour “Il marchio del lupo” di Viviana Leo

 

 

 

 

 

 

Penny lavora come cameriera in una tavola calda e una sera, mentre sta tornando a casa, viene aggredita da uno strano animale. Qualche giorno dopo conosce Ryan, un ragazzo bellissimo e misterioso, che, durante la notte di Halloween, si mostra a lei nelle vesti di lupo e le rivela la verità: è stata morsa da un licantropo e presto sarà una di loro. Penny entra a far parte così di un mondo oscuro e affascinante, che non sapeva esistesse, ma soprattutto si sente fortemente attratta da Ryan, il suo Alpha, che dimostra di desiderarla a sua volta.

Ma cosa succederà quando il licantropo che l’ha marchiata tenterà di reclamarla?

1212

Gran bel racconto quello di Viviana Leo che ci fa immergere nel mondo fantasy dei licantropi. Sì, lo so cosa state pensando, è una storia già sentita centinaia di volte, ok però ogni volta è una storia nuova e in questo caso posso affermare che è anche una bella storia.

L’autrice ha avuto la capacità di farmi andare oltre, certo, avendo già letto romanzi del genere e visto film, alcune cose le immaginavo prima che accadessero, però è tutto visto da una nuova e diversa angolazione. Qui ho scoperto il branco, la vita comunitaria, l’amore per l’Alpha, il rispetto reciproco, lo spirito di sacrificio. Non c’è solo una storia d’amore fra umana e lupo, o fra neo licantropa e il suo capobranco e neppure ci sono solo battaglia sanguinose contro altre creature. Diciamo che Viviana ha saputo umanizzare i personaggi, renderli veri, farceli vedere, farci empatizzare con loro.

Molte precisa la scrittura, lineare ma coinvolgente.

Unico neo, la lunghezza. Ok so che è un racconto, ma mi è piaciuto troppo e speravo continuasse ancora e ancora, sviscerando meglio la storia e i personaggi.

Consigliato!

SENSUALITA’: 

RECENSIONE A CURA DI: 

EDITING A CURA DI: 

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA