Recensione “Spezzati” di A.E. Wasp – Veterans affairs vol.1

 

 

 

 

 

Rimasto ferito in un traumatico incidente, Ethan, capo ranch, fatica a creare un nuovo posto per sé nel mondo che ama. Spezzato in diversi modi sia dall’amore che da dolorose perdite ha intenzione di andare avanti da solo, fino a quando non incontra il nuovo tirocinante, Jake. Appena congedato dall’esercito, e dopo essere stato danneggiato dalla guerra, Jake è tornato a lavorare in un ranch, seguendo lo stile di vita con il quale è cresciuto. Ma non è più la persona di un tempo e non è più sicuro di ciò che vuole. Possono due uomini spezzati aiutarsi l’un l’altro a guarire, e creare una nuova vita assieme?

 

Racconto breve, in cui troviamo Ethan e Jake, e i Gemelli del Terrore.

Ethan ha quasi quarant’anni, una vita vissuta nel ranch, una brutta esperienza, (fuoco e cavalli), che gli ha lasciato cicatrici profonde sia sul corpo che nello spirito, ma non esita a rimettersi in gioco con Jake, più giovane di lui, veterano della guerra, di ritorno da Kabul, esperto in api.

Il romanzo descrive molto bene i luoghi in cui è ambientato, così bene che ti sembra di essere lì con loro.

I due Gemelli del Terrore, Cassie e Poll, sono veramente simpatici, li conosciamo all’inizio e, una con la gamba rotta e l’ altro con il braccio rotto, tutto per una sfida tra di loro, sono veramente terribili…

La storia è carina, scorrevole ma breve e nel finale ti lascia un po’ così, e non perché non ci sia il lieto fine .

Cover fantastica.

 

Sensualità: 

Recensione: 

Editing: 

 

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA