Recensione “SOUL. Trinity series – Vol 3” di Audrey Carlan

 

 

 

 

 

Ho le ore contate. Mi era sembrato finalmente di vedere un miraggio di amore, un bagliore di ammirazione e il tipo di devozione che soltanto un’anima gemella può custodire… Fino a che non sono stata portata via. Rapita. Il mio stalker mi ha sequestrata, ma io devo resistere e sopravvivere fino a quando Chase mi troverà. So bene che lui userebbe tutti i suoi soldi e si spingerebbe fino ai confini del mondo, per me… Ma conosco il mostro con cui ho a che fare. Dopo anni passati insieme, ora vedo quanto male c’è in lui e ho una sola certezza su quello che potrebbe accadere: qualcosa di terribile. Se Chase non trova il modo di salvarmi in fretta, sarà la fine.

Terzo capitolo della serie Trinity e con questo si conclude la storia fra Gillian e Chase, che ha tenuto le lettrici incollate per ben due volumi; speravano già di vedere la coppia felice convolare a nozze e invece, proprio nel giorno più bello, la donna viene rapita dal suo stalker di cui viene finalmente svelata l’identità.

Un bel finale di serie devo dire, ricco di colpi di scena e di patos, con un Chase come non lo avevamo mai visto: innamorato, coinvolto e disperato, disposto a tutto pur di salvare la donna che ama sopra ogni cosa.

Un buon bilanciamento della coppia lo fa in questo caso anche il gruppo di personaggi non protagonisti, le amiche di lei e gli uomini di lui, gettando anche le basi per i prossimi capitoli dedicati proprio ad alcuni di loro.

Molto carino, coinvolgente, sempre vivo e dinamico, ben scritto ed ironico al punto giusto, con la sua bella dose di romanticismo e passione che non guastano mai in questo genere di romanzi.

Consigliato alle amanti di questa serie per un degno epilogo.

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

 

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA