Recensione “SINFONIA IN NERO. Principi azzurro sangue Vol 5” di Gianinetto Paola

 

 

 

 

 

1941-1942. Il mondo è in guerra e Kyler Ward, vampiro di trecento anni, anestetizza con ogni genere di eccessi il disgusto per una vita immortale che non ha più nulla da offrirgli.

E’ vicino a superare il limite, a dire addio a quel poco di umanità che gli resta e a diventare un mostro a tutti gli effetti. Nemmeno Patrick, l’Antico suo amico e mentore, riesce a tenerlo lontano dal baratro. Finché un giorno, nei bui vicoli di New Orleans, Kyler salva una giovane donna da morte certa. Elizabeth Hayes lotta contro le tenebre che avvolgono il suo cuore, ma queste sono troppo fitte perché l’affetto fraterno che cominciano a provare l’uno per l’altra possa dissolverle. Non c’è speranza per il Principe Oscuro.

A parte, forse, l’amore.

La saga dei “Principi Azzurro Sangue” di Paola Gianinetto si arricchisce di una nuova novella che ci riporta al passato di Kyler e alle origini di Beth.

Quinti capitolo della serie “Principi Azzurro Sangue” porta indietro il lettore al momento in cui Kyler e Beth si incontrano per la prima volta.

Kyler è un vampiro che ha perso la voglia di vivere, non sente più nulla, non un briciolo di umanità, ormai è quasi quel mostro che tutti si aspettano e che la sua natura quasi gli impone. Mentre intorno a lui vede altri godere a pieno del proprio rango e del proprio destino Kyler è vicino al baratro, finché non incontra Beth, una giovanissima umana che un neo vampiro senza scrupoli ha ridotto in fin di vita e decide di salvarla donandole la vita eterna.

Un buon romanzo del genere fantasy gotico in cui gioca un ruolo fondamentale l’aspetto psicologico dei personaggi. La crisi esistenziale di Kyler, il bisogno viscerale d’affetto di Beth, la preoccupazione di Patrick per il suo protetto, sono tutti aspetti della stessa medaglia. Anche i vampiri hanno un cuore, dei sentimenti, un codice morale e questo è un aspetto molto interessante che eleva le lettura dal mero racconto classico sui vampiri succhia sangue.

Anche se non ho letto le storie precedenti e non conosco i dinamismi già in essere ho trovato la lettura molto piacevole.

Consigliato!

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

Sharing is caring!

Our Score

One thought on “Recensione “SINFONIA IN NERO. Principi azzurro sangue Vol 5” di Gianinetto Paola”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA