Recensione “Reunited” di JJ Harper

trama

Il ricongiungimento tra Ryan e Nico è stato dolce come lo zucchero e rovente come il fuoco, ma dopo aver vissuto dieci anni separati, riusciranno a trovare la vera felicità?

Quando l’unico uomo che Nico desiderava non vedere mai più ricompare all’improvviso è pura coincidenza, come sembra, o c’è una ragione che lo porta a farsi vivo nel momento esatto in cui Nico e Ryan si ritrovano ancora?

Ryan e Nico scoprono che vivere insieme non è facile. Capiscono che l’amore che condividono è reale, ma loro non sono più gli stessi uomini di una volta. La passione tra loro è sempre viva, come fuochi d’artificio e così anche la tensione, causando tra loro degli attriti. Quando i segreti emergono e il passato li minaccia, riusciranno a stare uniti, o per Ryan sarà una cosa troppo grossa da gestire? Quando il puzzle verrà risolto, forse potrebbe essere troppo tardi per lui o persino per entrambi.

 

recensione

Sono arrivata alla fine del primo libro, Reunion, con una faccia a punto interrogativo, quindi ho iniziato il secondo aspettandomi che arrivasse il peggio.

In Reunited troviamo Ryan e Nico esattamente dove li avevamo lasciati alla fine di Reunion.

Il passato di Nico è tornato, con un nuovo nome. Ethan adesso si fa chiamare Tate ed è sposato con Marcus, un ex compagno di classe di Ryan e Nico. Quando Nico inizia a ricevere vecchie fotografie compromettenti e misteriosi messaggi, diventa chiaro che qualcuno sta cercando di separare Ryan e Nico. Il loro amore sarà forte abbastanza da sopravvivere alla tempesta che si avvicina?

In questo libro mi è piaciuto come la relazione tra i due cresce. Dopo essere stati separati per dieci anni non vogliono più rivivere quell’esperienza, per nessuna ragione. Ogni momento è buono per fare sesso, sesso rovente, focoso ed esplosivo. Ma anche per aprire i loro cuori. Entrambi hanno qualche problema a fidarsi e la minaccia che aleggia su di loro non aiuta. Insicurezza e paura sembrano comandare le loro azioni. I due si dicono “Mi dispiace” e “Non vado da nessuna parte” così tante volte che è quasi doloroso, perché in quelle parole c’è tutta la paura e la sofferenza patita nel passato. L’amore è il collante che li può aiutare, che può rimettere insieme i pezzi rotti della loro vita per tornare a essere di nuovo uomini completi.

“Adesso mi sento molto più vivo, i miei occhi sono più luminosi e questo grazie a Nico.” – Ryan

 “Tu sei la mia altra metà, cavolo, la mia metà migliore, il mio tutto.” – Nico

In questo libro Troy, l’amico di Nico che incontriamo in Reunion, continua a sostenerlo anche a distanza e incontriamo un nuovo personaggio: Mason, l’avvocato di Nico. Ho poi scoperto che Mason non è uno sconosciuto alle lettrici di JJ Harper ed è il protagonista di Rising Up, primo libro di un’altra serie (bellissima!). Mi è piaciuta l’interazione tra Mason, Nico e Ryan, ho riso tantissimo, lo scambio di battute tra loro sono argute.

Il capitolo finale è ricco di suspense. Stringevo forte tra le mani il mio Kindle perché avevo paura che succedesse qualcosa di davvero molto molto brutto.

Il finale è quello che speravo per Ryan e Nico, nessun cliffhanger. Ma questa perfida autrice ha lasciato un “messaggio” per i lettori annunciando il terzo libro. E il messaggio  non mi è piaciuto. Non vi dico la mia faccia dopo averlo letto!!!

Reunited è un libro pieno d’amore, sesso bollente (santo cielo se solo penso a quelle manette…) e mistero. Una serie assolutamente da leggere.

Per la recensione in ingle se: http://jewelbooklover.blogspot.it/2016/03/review-reunited-by-jj-harper.html

 

Recensione: cri-firma

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA