Recensione “OLTRE LE PAURE, TE” di Ilenia Bernardini

 

 

 

 

 

 

Anne Hudson Sinclair non ha le risposte alle domande, è bloccata nel suo dolore. La guerra le ha portato via il marito, il suo confidente, il suo migliore amico, il padre delle sue figlie. Si limita a respirare, a fare quello che tutti si aspettano da lei: cerca di essere una madre presente per Claire e le gemelle Alison e Alice, un punto di riferimento. Non permette a se stessa di tornare a vivere a pieno la propria vita, incapace di lasciare andare il dolore e i sensi di colpa.

Matt Cooper è il suo sbaglio più grande, l’uomo che con un solo bacio ha messo sottosopra le sue convinzioni, prima che il suo mondo crollasse.

Per Matt esiste solo una donna, ma sa di non essere quello giusto per lei. Il suo passato violento lo ha forgiato, nel fisico, nella mente ma soprattutto nel cuore, blindandolo. Non permette a nessuna donna di avvicinarsi: meglio amare da lontano piuttosto che rovinare la vita di Anne. Ma quando una decisione sbagliata li porta a stare a stretto contatto, il cuore sceglie di combattere, di andare contro ogni regola imposta.

 

RECENSIONE DI CeCe

Ho letto diversi libri di questa autrice e mi sento di poter affermare che questo è il mio preferito. Un romanzo maturo, coinvolgente, toccante.

Anne e Matt sono due anime in pena, due cuori chiusi da ormai troppi anni che hanno solo sofferto in silenzio, ma dentro si sentono esplodere.

Anne è vedova di un soldato, ha 3 figlie e una carriera di avvocato che le risucchiano tutta la linfa vitale. Non ha un momento per se, neppure per piangere, ma soprattutto, non ha la forza di reagire ancora legata al ricordo del marito. La sua vita è incentrata sugli altri, sul far crescere bene le bambine col sorriso sulle labbra.

Matt invece viene da una vita di abusi da parte del padre e ha paura di mettersi in gioco e di creare una famiglia, temendo di seguire le orme di chi gli ha fatto da genitore riempiendolo di botte e di insulti.

Due anime in pena, sole, che si cercano. Si conoscono da una vita, si aiutano a vicenda, ma non osano guardarsi, non osano vivere. Eppure, un passo alla volta, l’amore può tutto, ci vuole solo l’impegno, e anche tanto.

Una scrittura fluida e scorrevole, una bella storia che tocca molte corde del cuore e molti problemi della quotidianità, ma anche della società, personaggi veri, vivi, ben caratterizzati da entrarti nel cuore e farti vivere le emozioni che provano.

Un ottimo lavoro!

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA