Recensione “Non dire che mi ami” di Lisa West

 

 

 

 

 

 

Mi chiamo Elizabeth, sono cresciuta in una famiglia facoltosa e sto per sposarmi con un importante uomo d’affari.
Tutto procede per il meglio, fino al giorno del mio addio al nubilato, quando incontro uno spogliarellista, che in realtà è il mio ex del liceo, e le cose si fanno complicate.
E ora non sono più sicura di che strada stia per prendere la mia vita.
Se volete scoprirlo, potete leggere la mia storia.

Addio al nubilato, ragazze ubriache e un sito di spogliarellisti: un cocktail micidiale.

Ed ecco la catastrofe, perché lo spogliarellista non è altri che il suo ex del liceo. Elizabeth può riuscire a guardarlo negli occhi ed ammettere a se stessa che dal loro primo ed unico appuntamento non lo ha mai dimenticato??

Non possono certo negare una forte attrazione ed un sentimento assopito che si sta risvegliando, così la notte dell’addio al nubilato si trasforma nella loro prima notte insieme. I pensieri si intrecciano e i corpi non possono più fare a meno l’uno dell’altro, si cercano ma ad un certo punto anche lei deve tornare alla sua vita e, purtroppo, al suo fidanzamento.

Elizabeth riuscirà a dimenticare Mat e sposare Barry?? Io vi dico soltanto che non avrei esitato un secondo a scegliere tra i due, ma non sono Elizabeth, perciò vi lascerò leggere questa storia e fare la vostra scelta. Ne vedrete delle belle.

SENSUALITA’: 

RECENSIONE A CURA DI: 

EDITING A CURA DI: 

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA