Recensione “Nei tuoi occhi (Mates Vol.3)” di Cardeno C.

 

 

 

 

 

 

Cresciuto per diventare l’Alfa del branco di Yafenack, Samuel Goodwin dedica la sua vita a studiare le leggi dei mutaforma, a rendere il proprio corpo più forte e ad apprendere nozioni da suo padre. Ma nonostante tutti i suoi sforzi, Samuel non riesce a rapportarsi con le persone, comprese quelle che dovrebbe guidare.
Quando incontra Korban Keller, il figlio dell’Alfa del branco vicino, reagisce in maniera emotiva invece che intellettuale per la prima volta nella sua vita. Si sente infastidito da come il mutaforma lo destabilizza e così, prima cerca di intimidirlo e poi lo evita disperatamente. Ciò che non riesce a fare, però, è dimenticare i caldi occhi di Korban, il suo sorriso e la sua personalità solare.
Quando una battaglia tra i loro padri finisce tragicamente, Samuel fatica a condurre il branco mentre Korban tenta di sfondare le sue barriere emotive.
Due uomini molto diversi con un passato tumultuoso devono superare sfide che arrivano da ogni dove e riuscire a guardare oltre le regole della loro società per rendersi conto di essere destinati l’uno all’altro.

Eccomi qui a recensire questo nuovo capitolo della serie Mates. Chi legge le mie recensioni saprà quanto io ami questo autore. Non mi ha mai deluso, prendo oramai i suoi i libri ad occhi chiusi e questa volta non è stato diverso. Ho finito di leggere “Nei tuoi occhi” ed ero pronta a ricominciare a leggerlo una volta arrivata all’ultima pagina.

Una storia dolce nel mondo dei mutaforma che io adoro particolarmente.

Samuel è il futuro alfa del branco di Yafenack. È intelligente, conosce tutte le tradizioni ed è molto forte ma ha delle grosse difficoltà a rapportarsi con le persone e questo, per un futuro alfa è assai problematico. Reagisce in modo emotivo solo quando incontra Korban, il futuro alfa del branco confinante. Korban è solare ed è capace di destabilizzarlo fin da quando da bambini si incontrano per la prima volta.

Quando il padre di Samuel muore in seguito ad una sfida, lui si ritrova improvvisamente alfa e sebbene il suo corpo e il suo cervello sia adulti e pronti alla sfida non lo è affatto il suo cuore, che ancora Samuel tiene chiuso da una barriera impenetrabile. Scoprire che non deve necessariamente legarsi ad una femmina però gli farà aprire gli occhi su alcune cose di se stesso che pensava fossero sbagliate.

Samuel scoprirà che l’amore può dargli la forza di accettare finalmente ogni aspetto del ruolo che dovrà ricoprire ma arrivarci non sarà proprio facile e Korban dovrà mettere a rischio la sua stessa vita per farglielo capire.

Una storia davvero molto bella questa tra Samuel e Korban. Un percorso di crescita che ci porta a conoscere molto bene Samuel e la sua interiorità. La narrazione è come sempre fluida e mai noiosa, ricca di dettagli ma mai pensante. Sicuramente consigliato.

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA