Recensione “Le parole giuste” di Lane Hayes

 

 

 

 

trama

Luke Preston è un designer ansioso, che farfuglia poesie quando è preso dal panico e che è appena fuggito da una relazione di violenze psicologiche. Nel tentativo di riprendere il controllo della propria vita, accetta di ristrutturare la vecchia e trascurata casa al mare di un calciatore professionista e della sua fidanzata. Sebbene la sua passione sia la letteratura e non lo sport, concentrarsi sul nuovo progetto basta a calmare la sua ansia, almeno finché il lavoro che ha accettato non si rivela più complicato del previsto.

Costretto a stare in panchina dopo un serio infortunio, il famoso calciatore Michael Martinez sceglie la sua casa al mare come il luogo perfetto per riprendersi. Ristrutturare potrebbe essere il diversivo di cui ha bisogno per distrarsi dall’infortunio al ginocchio, ma non ha messo in preventivo di innamorarsi del bel designer dalle abitudini bizzarre.

Sfortunatamente, Luke non è disposto a stare con un uomo che fa di tutto per nascondere una parte di sé. Avere una brillante carriera sportiva è tutto quello per cui Michael ha sempre vissuto, ma dovrà rivedere i suoi piani e trovare le parole giuste se vorrà costruire qualcosa di più che una casa al mare con Luke.

recensione

Luke è un design che ha disperatamente bisogno di un lavoro e di rimettere in pista la propria vita. Quando accetta di ristrutturare la vecchia casa di un calciatore e della sua ragazza non si aspetta certo di ritrovarsi davanti un calciatore mozzafiato, gay e per giunta non dichiarato.

Il bel calciatore è Michael. Deve riprendersi da un brutto infortunio che lo ha costretto a rinunciare alla stagione. Ha scelto la casa al mare per riprendersi dall’incidente ma anche per riuscire a trovare un po’ di quiete.

Luke e Michael hanno due caratteri diversi eppure sembra proprio che l’attrazione tra loro sia impossibile da frenare. Ma Michael non è dichiarato e per non rovinare la sua carriera e non perdere l’affetto della sua famiglia non sembra essere intenzionato a fare coming out. Luke invece è dichiarato e, nonostante non comprenda le scelte del calciatore, non riesce a resistergli e a non innamorarsi.

Riusciranno i due protagonisti a trovare un punto d’incontro o il loro amore è destinato a terminare alla fine dei lavori di ristrutturazione? Ovviamente per scoprirlo dovrete leggere il libro e vi consiglio davvero di farlo perché è una storia molto carina, mai noiosa e, seppur non riservi grandi sorprese, sa comunque catturarti nella sua rete.

Dolcezza e sensualità, poesia e divertimento. Questi gli ingredienti che mixati con maestria dall’autrice regalano una storia piacevole che vi consiglio di non perdervi.

Sensualità: cuori4

Recensione: Firmabriciola

Editing: mandy

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA