Recensione in anteprima “Ash” di Daniela Ruggero

 

 

 

 

 

 

Nella gelida città di Detroit le vite di Fanny ed Evan subiscono un brusco cambiamento, a causa delle decisioni della sua migliore amica Allyson, la donna si trova a vivere a stretto contatto con il soldato muto di Ryan che non le risparmia colpi duri. I due sono vittime del loro passato, di padri violenti e di madri sacrificate sull’altare di un amore malato e brutale. La loro convivenza obbligata si trasformerà in una guerra senza regole che porterà l’uno tra le braccia dell’altra.

Come affronteranno i loro sentimenti i due nemici?

Sulle ceneri del loro passato sapranno i due amanti costruire il loro futuro?

La signora del dark è tornata!

Bene signori, posso dire di essere una delle poche fortunate che hanno letto questo libro in anteprima. Era un po’ che lo aspettavo, dopo l’uscita di Dust, avrei voluto subito leggere di Evan e Fanny, ma l’autrice mi ha fatto aspettare un po’.

Devo dirvi che l’attesa è stata ampiamente ripagata, perchè la loro storia mi ha fatto stringere il cuore…

Evan e Fanny, due personaggi a cui mi ero affezionata sin da subito, il gelido e irraggiungibile Evan e la splendida Fanny. Li ho amati e adorati sin dalle prime pagine del libro precedente e penso che l’uscita di Ash sia il giusto coronamento della loro storia.

Due ragazzi che pur essendosi incontrati per errore, erano destinati a finire insieme, un cuore di ghiaccio che solo il calore di Fanny potrà sciogliere e due anime sole e perse che finalmente si trovano. Lacrime e dolcezza mescolate, a volte, alla voglia di far saltare qualche testa. Questo è quello che ho provato leggendo Ash. Questo è quello che spero proverete voi, insieme alla sicurezza e alla protezione che solo un uomo come Evan saprebbe darvi.

Posso già dirvi che se non avete letto Dust, dovete farlo prima di leggere questo. Le due storie sono in ordine cronologico con la trama principale della serie e quindi potreste perdervi dei passaggi importanti per capire il filone principale della trama.

La mente contorta dell’autrice non svela nulla e per capire bene chi sono i protagonisti, e cosa fanno, non potete assolutamente non leggere il primo libro della serie.

Non vi parlerò di come è scritto il libro, non posso farlo, avendolo letto in anteprima non era ancora editato e quindi quello starà poi a voi giudicarlo. Io posso solo parlarvi della storia, della trama e di quello che ti lascia una volta finito.

Forse a mente fredda, posso dirvi che è leggermente meno dark rispetto al primo, questa volta l’autrice lascia un po’ più spazio ai sentimenti della coppia, anche se a scurire la trama c’è sempre Ryan e i suoi occhi di ghiaccio in sottofondo.

Arrivata alla fine pensavo che l’ansia dell’attesa si calmasse e invece non è stato così. Non è stato così perchè l’abile penna della Ruggero ti sfama da una parte ma ti incuriosisce con una nuova coppia dall’altra.

Soddisfatta? Sicuramente sì, ma sono di nuovo in attesa come fino a qualche giorno fa.

SENSUALITA’: 

RECENSIONE A CURA DI: 

EDITING A CURA DI: 

Sharing is caring!

Our Score

One thought on “Recensione in anteprima “Ash” di Daniela Ruggero”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA