Recensione “Il tuo cuore blindato” di Stella Bright

 

 

 

 

 

trama

Dopo “Perché proprio a me” ritornano i Cardiffs Rugby. Lawrence Hall è un giovane atleta, spensierato, solare, un tipo che piace alle donne. Eccome! Secondo suo fratello Kian, però, Law è anche una gran zoccola. Pazienza, lui se ne è fatto una ragione, fino a quando Viktoria McLeod non incrocia la sua strada. Lei è l’antitesi del suo modello femminile. Di più, lei non è assolutamente interessata a un qualsiasi legame amoroso, men che meno con un rugbyman. Per qualcuno sarà estremamente facile redimersi, qualcun altro dovrà fare i conti con se stesso e scegliere. Una strana coppia, eppure…

recensione

Ho letto questo libro in due giorni, avete presente Susan Elizabeth Phillips e i suoi Chicago Star? Bene, la linea è quella, ma al posto del Football americano abbiamo il Rugby!

L’autrice secondo me è stata brava a differenziarsi dai soliti romance sportivi, dando ampio spazio all’aspetto psicologico dei personaggi, mettendo qualcosa in più oltre al solito tira e molla, ti amo ma non posso e simili!

I protagonisti sono Law e Viktoria, lui bello come il sole, nella mia mente un Thor in divisa da Rugby, lei una ragazza introversa, non esattamente lo stereotipo della bomba sexy, con un fascino che le deriva soprattutto dal suo essere schiva e non interessata a sedurre i componenti di una squadra di Rugby.

Law gioca a Rugby per vivere e le donne sono solo una piacevole attività fisica, Viktoria lavora in un bar la sera e fa l’estetista di giorno, ha un cane che è la quinta essenza della dolcezza e che ha un debole per Law!

Le componenti romance ci sono tutte, la trama è ben sviluppata e l’alchimia tra ironia e introspezione rende questo libro piacevole e interessante!

Decisamente un libro che vi consiglio!

Sensualità: cuori3

Recensione: Ele

Editing: FirmaIceAngel2

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA