Recensione “Fai il tuo gioco” di Sagara Lux

trama

Benvenuti a Las Vegas, dove tutto sembra vero.
Corinne sta sorseggiando un drink nel lounge bar del Bellagio quando viene avvicinata da un uomo. Quella sera ha vinto molto al tavolo di Black Jack, e l’euforia e l’alcol la rendono audace. Si diverte a provocare gli uomini, ma Ryan non è come gli altri: prima che possa capire cosa stia accadendo, Corinne viene spinta in una stanza per un interrogatorio. Ryan Mill è un controller che lavora per il casinò. Corinne ha barato, deve restituire la vincita e andarsene. Ma Corinne è giovane e sfacciata, ha i capelli rosa, un corpo piccolo e sensuale e una carica erotica esplosiva: azzarda una controproposta, e Ryan non sa tirarsi indietro. Tra una canzone di Elvis e un gioco di prestigio, segreti per cui rischiare la morte e incontri bollenti, la vita di Corinne diverrà la posta in gioco di una pericolosa scommessa. Finché Ryan sarà costretto a smettere di bluffare e a scoprire tutte le sue carte.
Un romanzo appassionante e sfavillante come le mille luci di Las Vegas. Una scommessa sensuale in cui la posta in gioco è altissima: il cuore.

recensione

Una storia carina, ambientata tra le luci di Las Vegas.
Corinne è una ragazza giovane e bella dai capelli rosa, è una professionista nel barare ed è sicura delle sue capacità come solo chi sa usare sia l’arte del gioco che il suo fascino femminile sa essere.
Ryan si occupa del controllo del casinò: quando qualcuno vince troppo deve verificare che non si tratti di un baro.
Entrambi hanno un passato poco raccomandabile e nascerà una passione forte, scopriranno poi di aver entrambi bisogno l’uno dell’altro, perché mentre lui vuole imparare i segreti di chi bara, lei ha bisogno di soldi.
Ironico,passionale e mai volgare, questo libro ha tutti i presupposti per essere buono, se solo non avesse tralasciato alcune parti accattivanti di racconto: ad esempio c’è un accordo misterioso tra Ryan e altri due uomini, che in passato facevano parte di una piccola banda disonesta.
In questo romanzo sono presenti vendetta, tradimento, pericolo, ma l’autrice non ci lascia esplorare di più.
Chi è davvero Ryan e chi è Corinne?
Gli ultimi capitoli sono brevissimi e sembrano aver fretta di arrivare alla conclusione.
BELLO ma…si poteva approfondire di più sul passato di entrambi, ed è un vero peccato che si può perdonare solo grazie alla storia scorrevole e accattivante che ruota intorno ad un velo di mistero.
Magari tutti i dubbi verranno risolti in un altro racconto.

Sensualità:

3 cuori rosso

Recensione:

FirmaMarinaB

Editing:

pandora

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA