Recensione di “Vendetta” di John Inman

 

 

 

 

 

 

 

: Quando la vita di Tyler Powell crolla a pezzi a causa di un orribile crimine, il bisogno di vendicarsi prende il sopravvento. Trascorre ogni istante di ogni giorno a rimettere insieme i cocci della sua esistenza spezzata, concentrato su un unico pensiero: la vendetta. Si arrenderà alla rabbia e diventerà proprio ciò che odia di più al mondo, un assassino?

Solo l’aiuto dell’ispettore della squadra omicidi Christian Martin, il poliziotto incaricato del suo caso, fa intravedere a Tyler la possibilità di cominciare una nuova vita nell’incredibile abbraccio di un altro amore pronto ad accoglierlo. Un amore che non credeva di poter avere.

Ma Tyler saprà accettare quell’amore nella sua vita, oppure si è già perso per sempre? Per lui la vendetta è diventata più importante della sua stessa felicità? E della felicità dell’uomo che lo ama? Tyler è determinato a trovare un modo per avere giustizia senza sacrificare la speranza di un futuro con Christian, ma sarà difficile, se non impossibile. E alla fine sarà costretto a prendere una decisione drammatica.

Che dire, una lettura forte, dolorosa che ti catapulta sulle montagne russe senza che neanche tu te ne accorga, che ti tiene con il fiato sospeso fino alla fine.

Non racconterò nulla di quello che succede, per non rovinarvi la lettura di questo bel romanzo, ma preparate i fazzoletti perché ne avrete bisogno.

Abbiamo a che fare con ogni genere di emozioni… felicità, paura, dolore, rabbia, depressione e ancora paura, ma la cosa importante è comunque è l’amore che c’è, uno di quelli che lascia il segno.

La trama non è assolutamente scontata come potrebbe sembrare, ci sono stati momenti in cui le scene descritte mi creavano un dolore empatico e volevo mettere da parte il racconto perché mi riusciva difficile leggerlo… ma grazie alla mia curiosità sono andata avanti continuando la lettura fino alla fine, perché vuoi sapere come si risolveranno certe situazioni, nello stesso tempo sei un po’ timoroso di quello che potrebbe capitare… e se ne presentano di situazioni…….vi ho incuriosito abbastanza??

Bene, perché è un romanzo che merita di essere letto fino in fondo.

 

SENSUALITA’

RECENSIONE A CURA DI:

EDITING A CURA DI:

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA