Recensione di “Se tu non fossi qui” di Alberto Guerrini e Barbara Anderson

 

 

 

 

 

 

 

Andrea è uno spirito libero, non ama i legami e tantomeno le responsabilità, con la sua moto e la sua chitarra si sente il padrone del mondo.
Ma arriva per tutti il momento di fare i conti con la realtà e con i fantasmi del passato.
Un’inaspettata e controversa eredità lo trasporterà in un altro mondo e forse in un altro tempo.
Tra le strade del “paese di smeraldo”, l’Irlanda, conoscerà la storia dei suoi antenati e dovrà prendere decisioni che cambieranno non solo la sua vita ma anche quella di altre persone.
Persone a cui, forse, verrà data una seconda occasione.
Una storia dolce e amara di egoismi e passioni, di crescente erotismo e inaspettati sentimenti.

Quando si dice, “squadra che vince non si cambia”.

La coppia di autori B.Anderson e A. Guerrini, già autori di due romanzi dall’alto tasso erotico ci deliziano con un piccolo gioiello di narrazione con questa terza opera.

Il protagonista è Andrea, chitarrista e biker scanzonato e dall’animo nomade che si ritrova, per via di un inaspettato colpo di scena, catapultato in Irlanda, terra originaria della madre e della famiglia che fino a quel momento non sapeva di avere.

I personaggi sono tutti intriganti e ben descritti, così come le ambientazioni, delineate in maniera tale da farle apparire di fronte all’occhio del lettore come delle splendide cartoline.

La trama è ricca di suspense e mistero, e l’erotismo fa da collante a una fitta ragnatela di sentimenti forti e passionali, che lasciano un sapore agrodolce in bocca.

 

Un libro da leggere tutto d’un fiato per lasciarsi trascinare nel vortice delle dolcissime emozioni che vi accompagneranno fino all’ultima pagina.

RECENSIONE DI

Andrea è uno squattrinato musicista di strada che tira a campare come riesce.

A causa di una inaspettata eredità viene catapultato nella verde Irlanda fra le ricchezze della sua, fino ad allora sconosciuta, famiglia di origine.

Fra belle ragazze che allietano il suo soggiorno scoprirà sentimenti a lui sconosciuti con una misteriosa fanciulla che appare e scompare dal maniero di famiglia.

Primo self per l’inossidabile coppia Anderson- Guerrini e anche in questo caso il n.3 risulta il numero perfetto.

Se ho apprezzato i primi due romanzi dalla connotazione fortemente erotica, ho amato totalmente questo loro ultimo lavoro decisamente più emozionante dei primi a livello di narrazione.

Bellissime ambientazioni, una storia intrigante surreale e colpi di scena affascinanti.

Le scene erotiche fanno da piacevole contorno ad una storia che in sé è già un piccolo capolavoro, senza renderla volgare.

Ritmo piacevole, scorrevole, personaggi ben delineati ed accattivanti.

Ottimo lavoro ragazzi, siete in costante ascesa!

RECENSIONE DI

 

 

SENSUALITA’

EDITING A CURA DI

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA