Recensione di “Meccanici alla prova” (Wrench Wars – Gli assi del motore Vol.1) di L.A. Witt

 

 

 

 

 

 

 

All’ officina di Jim Irving sono tutti entusiasti per Wrench Wars – Gli assi dei motori, un nuovo reality show sulle officine. O meglio, tutti tranne il talentuoso meccanico Chandler Scott, l’unico dipendente che ha rifiutato di firmare il contratto. I suoi colleghi gli stanno facendo pressione perché senza Chandler e le sue interazioni esplosive con il loro capo nessuno farà parte dello show.

L’unico alleato di Chandler è il figlio di Jim, Mark, che è costretto a lavorare con il padre finché non riuscirà a ripagare il proprio debito studentesco o non troverà un lavoro migliore, e che da un po’ è l’amante segreto di Chandler.

Poi un incontro galante nell’officina esplode in faccia a entrambi, dando al network le armi per ricattarli. Chandler è messo all’angolo e Mark deve decidere fin dove è disposto a spingersi per proteggere l’uomo con cui condivide il letto… e che potrebbe avergli rubato il cuore.

Primo libro della serie “Assi del motore” che vedrà l’alternarsi di vari autori in racconti brevi legati per l’appunto al mondo dei motori.

I protagonisti di questo primo libro sono Chandler e Mark.

Lavorano entrambi nell’officina di Jim, il padre omofobo di Mark e intrattengono una relazione segreta, in stile “amici con benefici”.

Quando all’officina viene proposto di partecipare ad un reality show, uno spettacolo che mette a confronto varie officine, tutti si dimostrano entusiasti ad eccezione di Chandler.

Chandler continua a rifiutarsi di firmare il contratto fino a quando un ricatto non lo costringe a farlo se non vuole che il padre di Mark sappia della loro relazione. Chandler cede al ricatto per proteggere Mark che ha bisogno del lavoro e magari anche dei soldi che guadagnerebbe dallo show per ripagare i suoi debiti scolastici e che verrebbe sbattuto fuori da casa sua se suo padre scoprisse che è gay.

E’ un racconto che si legge velocemente ma devo dire che mi è piaciuto. Nonostante la sua brevità i personaggi appaiono ben caratterizzati e la storia è un mix di amore, passione e ovviamente… motori.

 

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA