Recensione di “La casa degli Scandali” di Victoria Fox

 

 

 

 

 

 

Los Angeles, 1978. Un evento tragico porta Vivien Lockhart, una famosissima attrice nota per le sue intemperanze, tra le braccia di Giovanni Moretti. Sembra che finalmente Vivien sia riuscita a guadagnarsi un po’ di serenità e abbia chiuso con i problemi, ma quando conosce la sorella di Giovanni, Isabella, tutto cambia. Il passato del suo nuovo marito getta un’ombra scura sulla loro vita. Toscana, giorni nostri. Lucy Whittaker ha bisogno di sparire, di cambiare aria. Per questo ha lasciato Londra in fretta e furia. Ma la sua nuova casa, il decadente Castello Barbarossa, è lontana dall’essere il paradiso romantico e isolato che si aspettava. A distanza di decenni, Vivien e Lucy si ritrovano intrappolate nell’idilliaca villa italiana. Per riuscire finalmente a scappare da lì, dovranno prima scoprire i segreti racchiusi all’interno delle mura del suo giardino.

Sapete una cosa? Questo libro è rimasto nel mio cuore, sono emozionata a parlarne e dato che non riuscivo a fare subito la recensione per come mi ha lasciata esterrefatta e anche un po’ in angoscia, l’ho chiuso e ho aspettato del tempo. Prima di parlarvene così ho letto altri libri, fatte altre recensioni e poi ho provato a sentire le emozioni che sapevo mi aveva lasciato se ancora ricordavo, ed eccolo qui: non mi ha lasciata.

Questa è la vita di due ragazze di epoche diverse, Vivien e Lucy, che si ritrovano a vivere insieme nel Castello Barbarossa (situato nella campagna Toscana) dove in passato c’è stato un tragico evento che nel paese nessuno conosce ma di tutti parlano, dove la gente mormora che la Castellana è una pazza che non esce più da quel fattaccio, che nessuno l’ha più vista uscire e che, forse, ha ucciso il marito. Che fine ha fatto il marito Giovanni Moretti? Si dice anche che sia fuggito dopo la tragedia …

Invece Lucy, per dimenticare la sua di tragedia che l’ha fatta fuggire da casa di suo padre, inizia ad indagare su cosa sia accaduto, tanti anni prima nel castello. Tramite l’aiuto di un paesano verrà a conoscenza di orribili segreti che anche in sogno le si manifestano e un fantasma che le lascia indizi.

Lei come lavorante non riesce mai a incontrare la Castellana ma si relaziona solo con la governante, finché un giorno verrà a conoscenza di tutto e comincerà ad aiutare chi veramente ha bisogno di lei.

Lucy riuscirà a tornare sui suoi passi tornare a casa con il cuore meno pesante? E vivere con più leggerezza con la sua famiglia?

 

Questa Autrice è stata bravissima a intrecciare i destini di queste due donne ripercorrendo le loro vite dal passato al futuro, con segreti di il lettore piano piano  viene a conoscenza finché… no, non vi dirò altro… se non invitarvi a leggerlo!

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

 

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA