Recensione di “Il sogno dagli occhi verdi” di Paternò Giulia

 

 

 

 

 

 

Belmare: il cuore della povera Beatrice è letteralmente diviso in due. Spesso si chiede se sia possibile amare due persone contemporaneamente. Lei, così diversa da loro, così diversa da tutti.
L’Autrice, con le sue splendide parole, ci regala pagine d’amore, pagine di una storia divisa tra sogno e realtà.

Chi può dirlo quale sia il vero amore nel cuore di una ragazzina? Un ragazzo perfetto perché lo abbiamo sempre immaginato nei nostri sogni o un ragazzo reale che sembra essere perfetto in ogni aspetto?
Beatrice crede nel vero amore e crede che un giorno incontrerà il ragazzo che sogna tutte le notti.  E se fosse veramente così? Se questo ragazzo entrasse davvero a far parte della sua vita con una storia che ha dell’incredibile?
C’è solo un piccolo particolare: solo lei può vederlo, toccarlo e sentirlo davvero. Può essere considerato reale allora? Non finché non entra in gioco il ragazzo perfetto che sembra far cadere tutte le certezze di Beatrice.

E voi cosa scegliereste? Il ragazzo dei vostri sogni o il ragazzo della vostra realtà?

Io leggendo questo libro ho fatto la mia scelta e anche Beatrice si è trovata a scegliere!
Riuscireste voi a essere coraggiosi come lei? Io forse no.

Scritto molto bene da una ragazza diciannovenne; sotto questo punto di vista ero un po’ titubante ma si è rivelata una piacevole sorpresa.

 

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA