Recensione “Cursed” di Sara De Rosa

 

 

 

 

trama

Su un’isola al largo della Scozia, in una notte molto speciale, la notte di luna viola, nasce Shayla.
Le antiche streghe aspettavano con grandi speranze colei che, essendo nata sotto l’influsso della luna viola, si credeva dovesse essere la strega più potente degli ultimi cinque secoli.
Ma non fu così. Nel corso degli anni le streghe si sono rassegnate. Non solo Shayla non ha alcun potere, ma porta con sé una maledizione che la spinge ad isolarsi e sentirsi l’unica diversa, in un’isola governata da streghe.
Sentendosi sempre fuori posto, quando le si presenta l’occasione Shayla parte con la sua migliore amica Alana alla volta del castello reale. Ma altri inquietanti eventi scombussolano la vita di Shayla, infatti, da un po’ di tempo a questa parte, in tutta l’isola scompaiono e muoiono sempre più streghe e Shayla continua ad avere inquietanti sogni… sogni di morte.
Tra balli, misteri e nuovi amori, riuscirà Shayla a scoprire quali segreti si celano dietro a queste sparizioni? E soprattutto, una volta conosciuto l’amore, sarà in grado di rinunciarvi per proteggere se stessa e la persona che ama?

 

recensione

Ho deciso di leggere questa storia seguendo l’istinto che, devo ammettere, non mi ha tradita.

È un romanzo scritto con estrema semplicità e leggerezza, caratteristica che, se nelle prime pagine può apparire come un difetto, procedendo diventa un pregio che rende la lettura piacevolmente scorrevole.

Le descrizioni dei luoghi e dei personaggi sono asciutte ma non per questo poco evocative.

L’autrice mette sul piatto un mix di tematiche ed emozioni che a mio parere rendono questo romanzo particolarmente adatto a un pubblico giovane, che sicuramente rimarrebbe fortemente coinvolto riconoscendosi nei protagonisti e vivendo la loro storia.

L’eterna lotta tra il Bene e il Male è infatti raccontata da Shayla, una giovanissima strega, ma prima di tutto una ragazza adolescente che non sa ancora quale sia il suo ruolo nel mondo, e che nell’evolversi della storia, accompagnata dalla sua migliore amica, scoprirà nuovi sentimenti.

L’amore è il protagonista indiscusso, filo conduttore che collega ogni scelta e ogni avvenimento.

Consiglio questo libro a chiunque abbia voglia di godersi un romanzo leggero e poco impegnativo.

 

Sensualità: cuori2

Recensione:

Editing: mandy

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA