Recensione “CRUEL AND BEAUTIFUL” di A.M. Hargrove E Terri E. Laine

 

 

 

 

 

Cate Forbes, una studentessa zelante con un futuro pianificato con cura, non sa nulla sull’amore. Quando accetta un appuntamento al buio con un ragazzo che sembra essere una vera delizia per gli occhi, pensa di potersela cavare con una sola notte di divertimento, ma il piano di Cate fallisce subito, quando dà un’occhiata al sexy…
Drew McKnight, l’instancabile specializzando in Medicina e giocatore di hockey che sa cosa vuole: una carriera in Oncologia, e Cate. Malgrado abbia sentito dire che la fantastica bruna sia un po’ incostante nelle sue relazioni, una sola serata insieme non è ciò che lui ha in mente. Determinato ad averla a ogni costo, le mostra con esattezza quello che un futuro con lui potrebbe regalarle.
Però la vita ha altri piani, l’impensabile accade e tutto comincia ad andare in pezzi. Entrambi troppo coinvolti, dovranno combattere la crudeltà e aggrapparsi alla bellezza.

Era da un po’ che dovevo scrivere questa recensione, ma non ho mai trovato il coraggio di farlo. Purtroppo, o per fortuna, ogni volta che ripenso a questo libro o anche solo rileggo la trama, mi si riempiono gli occhi di lacrime. Quindi, care le mie lettrici, se vi venisse voglia di leggere questa meraviglia preparate una bella scatola di fazzolettini pronti all’uso.

Sin dalle prime pagine avevo capito che la storia sarebbe stata una bella mattonata, una di quelle storie che ti fanno venire un groppo in gola che non riesce a scendere nemmeno con tanti bicchieri d’acqua.

Sono andata avanti imperterrita, convinta del fatto che alla fine avrei sorriso. Ebbene sì, ho sorriso, ma quei sorrisi che non riescono del tutto a riempirti il cuore.

È una storia struggente, e se pensiamo che è una storia reale romanzata, è ancora più dolorosa. Non riesco a credere che alle volte la vita sia così crudele, che l’amore possa essere tanto bello quanto doloroso, che, a volte, amare faccia più male che non farlo.

È una storia che nonostante tutto da speranza, che ti fa capire che l’amore è imprevedibile e che riesce a ricucire i cuori ridotti a brandelli.

L’amore, in questa storia, è sia una cura che una malattia, è il buco nero che ti risucchia ma anche la luce in fondo al tunnel.

Queste due magnifiche autrici hanno fatto un capolavoro, hanno messo su carta tutte le sfumature dei sentimenti e delle emozioni che un essere umano può provare, trasportandole direttamente al cuore e alla pelle del lettore.

Un libro da tenere sopra il comodino, da aprire e sfogliare nei momenti in cui credi che nulla sia più possibile.

Un libro da custodire e proteggere, un capolavoro da tramandare da lettore a lettore.

Meraviglioso, ecco l’unica parola che mi viene in mente per riassumere il tutto.

 

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA