Recensione “Cronache di Maya – Avventure di una 35enne in cerca di sè stessa: Ricatti e Riscatti” di Martha Argentino

 

 

 

 

 

 

Maya Perri ha 35 anni, un figlio grande, un lavoro appagante e una serie di fallimenti alle spalle. Una donna normale insomma. Se non fosse per quel “problemino” da cui sta faticosamente cercando di venire fuori. La situazione le sembra sotto controllo fino a quando non si trova, inaspettatamente, costretta a subire i ricatti sessuali dell’amico 20enne del figlio. Maya viene quindi travolta da un turbinio di emozioni contrastanti, proprio nello stesso momento in cui l’azienda le pone davanti una sfida da cui può dipendere tutta la sua carriera. Vicino a lei c’è Tommy, l’amico di una vita. Ma forse sarà proprio da lui che arriveranno le sorprese più grandi. Avrà davvero il coraggio di andare fino in fondo?

Maya  è una donna come tante anche se ha quel piccolo “problemino”, ma le sue disavventure vi faranno sorridere. Tutte le sue avventure/disavventure la porteranno ad avere uno stalker che però non può affrontare a muso duro perchè altrimenti suo figlo scoprirebbe il suo segreto, segreto che sta cercanddo di tenere nascosto e che conosce solo il suo migliore amico. Ma sarà solo un fidato confidente o diventerà qualcosa di più?

Questo libro affronta la vita di una donna nella sfera personale e in quella lavorativa con successi e  con gli errori commessi. La sua nuova sfida in ambito professionale la accompagnerà finalmente a riscoprire se stessa.

Un libro che non è definibile romantico ma che, in fondo, durante la lettura vi farà battere un pochino il cuore.

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

Sharing is caring!

Our Score

One thought on “Recensione “Cronache di Maya – Avventure di una 35enne in cerca di sè stessa: Ricatti e Riscatti” di Martha Argentino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA