Recensione “Anime fragili” di Gaby Crumb

 

 

 

 

trama

 

“Siamo anime fragili, piene di crepe ma con radici profonde. Affrontiamo temporali e uragani uscendone con il cuore ancora pronto a vivere, ad amare…”

Samuele e Alessandro, uno sguardo e un incontro che stravolgerà le loro vite, tra scintille e incomprensioni, fraintendimenti e spiegazioni. Una storia d’amore e di amicizia in cui anche altri avranno un ruolo importante.
Una storia che narra della presa di coscienza di sé, perché nella vita ciò che conta è essere davvero se stessi.

recensione

Che dire… Meraviglia? Splendore? Non so nemmeno io come definirlo, ma dopo aver letto tutti i libri dell’autrice, posso dire solo che questo è IL LIBRO. A mio parere il migliore tra tutti, quello in cui Gaby ci fa finalmente sognare. Una storia che potrebbe essere benissimo una storia vera, dove i protagonisti potrebbero essere i vicini della porta accanto e dove la scatola dei fazzolettini al nostro fianco è d’obbligo durante la lettura.

Samu e Ale, due anime destinate ad incontrarsi per scoprire l’amore vero, per sostenersi a vicenda quando le proprie fragilità prendono il sopravvento, per far sognare noi lettrici con la dolcezza, la tenerezza e una buona dose di sensualità che non guasta mai.

In questo libro si tratta un argomento che purtroppo, ancora oggi, troppi ragazzi e ragazze vivono sulla propria pelle, una cosa che nessun figlio dovrebbe mai subire, perché l’amore è amore e vince sempre su tutto e quando il cuore sceglie non c’è niente in grado di fermarlo. Non esistono più le razze, la religione o il sesso, c’è solo il cuore che parte al galoppo per raggiungere la metà che lo completa.

Altro argomento trattato è l’amicizia, che per me è importante più dell’amore. Quell’amicizia che rimane al tuo fianco sempre, su cui puoi contare in ogni momento della vita, che non ti abbandona mai e ti porge la spalla per versare tutte le lacrime.

Due ragazzi che insieme scoprono cosa significa amare, tra guerre personali, dubbi e paure.

Una storia di una dolcezza disarmante, di una semplicità quasi irreale, ma che ti riempie il cuore e cura anche le anime fragili.

Sensualità: cuori4

Recensione: FirmaIceAngel2

Editing: Ele

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA