Recensione “Akiko” di Michela Cavaliere

 

 

 

 

trama

 

Il patto maledetto tra un’ingenua regina e un diavolo millenario darà alla luce una bambina. La piccola, aiutata dal Kami (spirito) del Vento, sarà adottata da famiglie semplici, e mostrerà un dono portatore di morte e distruzione ogni qual volta si trovi in pericolo. Degli assassini inviati a ucciderla, conquistati dal suo fascino diabolico, faranno di lei l’erede del Ry?jinja, un monastero di spie e ladri. Qui la ragazza sarà chiamata Akiko e svilupperà la capacità di vedere le ?ra, anime degli esseri viventi, e imparerà a usare la catena chiodata Sashimasu. Akiko verrà mandata in un’isola lontana per uccidere un principe, ma nulla andrà com’era programmato. Da quel momento, la giovane si muoverà attraverso antichi miti, alla ricerca di un artefatto per riportare l’equilibrio, in un combattimento epico che deciderà le sorti del mondo.

 

recensione

Amo i fantasy e con questo libro mi sono imbattuta in qualcosa di diverso da quello a cui sono abituata.

Partiamo dall’ambientazione, il Giappone, paese che da sempre mi affascina e di cui amo la cultura, i luoghi descritti mi hanno fatto sognare, viaggiare con la mente.

Non da meno è l’intreccio della storia, assolutamente non banale e scorrevole, tiene alto il livello di attenzione trasportando il lettore dentro le pagine attraverso foreste e monasteri.

Akiko non è un personaggio che si può descrivere, dovete viverla, conoscerla e viaggiare con lei, qualsiasi cosa io possa raccontarvi non rende l’idea! Diversamente dal solito non riesco a descrivervi i personaggi, parlar di loro, della loro evoluzione e di come ognuno sia legato agli altri renderebbe sterile un intreccio magico!

Michela ha uno stile di scrittura fluido e pulito, abilissima nel dosare la parte descrittiva e l’azione vi accompagna verso l’ultima pagina in un susseguirsi di emozioni!

 

Recensione: Ele

 

 

 

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA