Lo staff si presenta: Samanta Alfonsi

 

 

 

 

 

1 ) Nome?

Samanta Alfonsi… sì lo so, non commentate anche voi con cose poco piacevoli, e se ve lo state chiedendo, no, non ho mai lavorato con Rocco…

2) Da quanti anni infesti il globo terracqueo?

In molti direbbero troppi, ma fisicamente sono 36 anni che il globo e l’universo mi sopportano. Ne dimostro 30 e di testa 15, quindi fate voi due conti!!!  😃

3) Come ti guadagni da vivere?

Vendo sogni, non solide realtà, mi sento tanto Roberto Carlino al contrario. Comunque, sono un’agente di viaggio per tante ore al giorno e mi diverto immensamente in quello che faccio.

4) Cosa significa far parte di questo blog? …

Parto dal fatto che senza i libri la mia vita non sarebbe vita… Per cui far parte del blog è un modo bello per unire l’utile al dilettevole e la bellissima famiglia che si è creata è diventata talmente importante che non potrei proprio farne a meno!

5) Quale e’ il tuo ruolo?

La Filippina! Pulisco, lavo, stiro, cucino… Tutto quanto ovviamente a retribuzione zero. Mentre mi adopero per far risplendere la nostra umile dimora sono il giullare della situazione. Se mi avanza tempo, ma solo se mi avanza, gestisco e recensisco tutta la parte LGBT del nostro gruppo.

6) Quando ti sei resa conto di essere finita in un manicomio invece che in un blog letterario?

Da subito, visto che io porto la bandiera dei matti non poteva essere diversamente!

7) Ti ricordi il nome di tutto lo staff?

Scherzi? Certo che si… Cenerentola, Biancaneve, il Principe, Adelina e Guendalina Bla BLa, Ariel, Mulan, Rapunzel… Siamo in tanti, ma diciamo che la maggior parte sono elencati qui!

8) Quale argomento e’ piu’ gettonato durante le riunioni organizzative?

Emmmm… in ogni quiz a premi che si rispetti c’è la domanda di riserva, oppure l’aiuto del pubblico… Mi appello a uno di questi due aiuti, altrimenti dalla mia bocca potrebbe uscir fuori di tutto e non mi sembra il caso, di dignità ne ho poca e non vorrei giocarmi anche gli ultimi strascichi!

9)Quante ore passi a cazzeggiare invece di leggere?

Santa notte… Dicono che la notte porti consiglio, a me invece la notte porta un sacco di ore in cui le mie colleghe dormono e io posso leggere tranquillamente… Altrimenti durante la giornata non farei nulla, una volta una, una volta l’altra una volta io stessa e  le cavolate diventano tante… per cui… ciaone lettura!

10) Quale e’ il tuo genere letterario preferito?

Leggo di tutto, ad alcuni autori/autrici ho anche chiesto di leggere la lista della spesa. Se poi mi fate scegliere allora le mie due categorie preferite sono l’Urban Fantasy e la letteratura LGBT.

11) Oltre a far finta di leggere quali sono i tuoi interessi?

Emmm… l’intervista va su in orari dove verrei censurata, per cui vi dico che amo l’uncinetto, la maglia, il ricamo e il decoupage…

12) Esci la foto del tuo manzo ideale

 

13) che non sei normale lo sappiamo raccontaci le tue fissazioni

Io fissata? Ma per chi mi avete preso? Non divido niente in tre, porta male… Prova a toccare o anche solo a sfiorare la mia lattina o la mia bottiglia di birra e potresti trovarti senza falangi a tempo indeterminato. Ogni libro che leggo deve essere sgualcito sul dorso, altrimenti mi da la sensazione di non averlo letto. Ogni libro che si rispetti deve avere almeno un’orecchia su una pagina. Scrivo solo con le penna di una determinata marca. Se sto seduta devo avere sempre una gamba sotto il sedere, altrimenti mi sembra di non stare comoda… vi può bastare?

 

14) un pregio (non barare) e un difetto ( uno solo se n spaventi le persone)

Penso che il mio pregio più bello sia la solarità, o almeno spero. Difetto… risata satanica in sottofondo… sono una palla al piede, se m’impunto su una cosa posso anche sbatterci la testa, ma tanto non mi “spunto”. Ho la testa dura come il cemento!

15) parlati di te associandoti ad un :

colore:  il rosa

un profumo: Quello della benzina senza piombo

un piatto: Sushi

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA