Lo staff si presenta: Chiara Autrice Cipolla

 

 

 

 

 

1) Nome?
Chiara Cipolla, un nome un programma, strato su strato su strato…

2) Da quanti anni infesti il globo terracqueo
23 per gamba, la somma la lascio a voi

3) Come ti guadagni da vivere?
Laurea in Scienze Statistiche Economiche buttata nel cesso perché lavoro da un commercialista che si arricchisce sulle mie spalle da 18 anni

4) Cosa significa far parte di questo blog? …
Sono entrata per colpa di Barbara Anderson, diceva che potevo leggere chili e chili di libri e mi sono ritrovata in mezzo a un branco di pazzi, il guaio è che io sembro sana di mente ma non lo sono e a stare con lo zoppo non posso che peggiorare e se all’inizio mi bastava la zanetta ora vado col deambulatore e prevedo si possa solo peggiorare.

5) Quale e’ il tuo ruolo?
Leggo e recensisco libri, soprattutto romanzi rosa di tutte le sfumature dal dark all’erotico al new adult ecc e poi leggo e recensisco e poi leggo e recensisco e poi rombo le balle a Elena Galati Giordano quando mi trovo a secco di libi da leggere. E da pochi giorni mi occupo di caricare le recensioni dal blog in Amazon.

6) Quando ti sei resa conto di essere finita in un manicomio invece che in un blog letterario?
Nel momento in cui la Anderson mi ha dato il benvenuto nel gruppo staff e si è scatenato l’inferno.

7) Ti ricordi il nome di tutto lo staff?
Solo di quelli a cui rompo le balle

8) Quale argomento e’ piu’ gettonato durante le riunioni organizzative?
Dipende quando siamo seri, circa una volta su dieci, dall’alto ci propongono dei bei libri da leggere e la cosa si fa interessante, altre volte poi si parla di organizzazione del gruppo, di chi fa cosa, di chi vuol fare qualcosa ecc; quando invece non siamo seri si scatena la Katana mania, si postano manzi a gogo e si fa fiesta

9)Quante ore passi a cazzeggiare invece di leggere?
Vado a momenti a seconda del lavoro e della scrittura perché ahimè sono una autrice. In genere leggo parecchio diciamo 2/3° settimana ma ammetto che il cazzeggio sui social mi porta via forse troppo tempo, ma non si può lavorare sempre. Fra lavoro vero e lavoro di lettura/scrittura se non cazzeggio strippo.

10) Quale e’ il tuo genere letterario preferito?
Ultimamente leggo quasi solo romance, ma nella mia vita ho letto di tutto, dalla filosofia ai gialli, dai saggi ai thriller, dagli erotici alle biografie, insomma sono una lettrice onnivara.

11) Oltre a far finta di leggere quali sono i tuoi interessi?
Amo viaggiare e conoscere nuovi luoghi e nuove culture, amo la musica e per anni ho cantato in un coro, amo cucinare e purtroppo mangiare e mi piace dedicare parte del mio tempo al sociale, non ai social okkio, insomma a coloro che hanno più bisogno, da oltre 20 anni frequento un gruppo di ragazzi disabili è per questo che nei miei romance porto sempre anche se in piccola parte questo mondo

12) Esci la foto del tuo manzo ideale
Brad Pitt nella versione capello lungo (Vento di passioni) o capello corto (Vi presento Joe Blac), se invece mi voglio buttare sul manzo moro ultimamente Nick Bateman mi fa parecchio ribollire il sangue.

 

 

13) che non sei normale lo sappiamo raccontaci le tue fissazioni
Manie…. Vediamo…. In casa potrebbero dire che ho il pallino di comandare e sgombrare, come se fosse possibile non farlo se non vuoi che tutto si trasformi in un campo profughi.

14) un pregio (non barare) e un difetto ( uno solo se no spaventi le persone)
Pregio: sono generosa e come tale se voglio bene a qualcuno mi faccio in 4 per lui/lei.
Difetto: sono generosa e quindi spesso mi faccio in 4 e poi la prendo in quel posto

15) parlaci di te associandoti ad un :
colore: arcobaleno
un profumo: Fiori d’arancio
un piatto: pizza

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA