Blood Kiss – Black Dagger Legacy – J.R. Ward

 

trama

Sono passati due anni dagli assalti con cui i lesser hanno colpito l’aristocrazia dei vampiri di Caldwell e messo a dura prova la Confraternita. Ora l’ordine sembra ristabilito, ma in previsione di nuovi scontri Wrath e i Fratelli non vogliono farsi trovare impreparati. È tempo di selezionare una nuova classe di combattenti che protegga la razza e bisogna cominciare il prima possibile. Tra le reclute c’è Paradise, figlia di Abalone, il Primo Consigliere del Re dei vampiri, che, stanca di vivere sotto la campana di vetro dell’aristocrazia, ha deciso di mettersi alla prova. Un compito non facile, quando coloro che dovrebbero esserle amici si comportano come nemici e quando anche innamorarsi può diventare una questione di famiglia…
Dopo aver rubato il cuore a migliaia di lettrici, Wrath & Co. tornano a far parlare di sé con un’altra, intrigante saga. Ci attendono nuovi protagonisti e vecchie conoscenze (Butch e Marissa innanzitutto), pronti a spalancarci le porte del mondo dei vampiri: rosso come il sangue e come la passione.

recensione

Come si fa a non amare la zia Ward? Impossibile direi…
Eccoci con il primo capitolo della nuova serie, la Legacy, le nuove reclute della confraternita tanto per essere chiari.
Inizio col dirvi che i nostri amati fratelli non scompaiono, anzi li troviamo tutti, o quasi, infatti spero vivamente di ritrovarli proprio tutti nei prossimi libri.
In questo, oltre alla storia principale dei due protagonisti, ha un forte peso la storia tra Butch e Marissa. Vi dico la verità, quando l’ho letto nella trama avrei voluto accoltellarmi da sola per evitare di soffrire inutilmente come mi è capitato con il primo romanzo, ma poi mi sono detta… su dai, qui saranno meno pesantoni, e l’ho sperato con tutta me stessa… Le mie preghiere sono state ascoltate, non posso dirvi che sprizzano allegria da tutti i pori, ma almeno non ti fanno venire il latte alle ginocchia. Cosa molto ma molto bella, il rapporto “particolare” tra B e V è molto ma molto enfatizzato! Bene detto questo vorrei sapere che fine hanno fatto John, Blay, Qhuinn, Z e le ombre. Tutti bene o male sono presenti tranne loro, così come sono presenti o almeno nominate tutte le shellan. Toglietemi questo dubbio perchè mi ha fatto veramente soffrire….
Torniamo al libro… la storia è carina, leggermente impegnativa all’inizio, ma comunque una nuova realtà, nuovi personaggi, nuovi caratteri, ma soprattutto nuovi amori.
Paradise, figlia di Abalone, che diventa una delle nuove reclute della confraternita e Craig, un bellissimo vampiro che si è costruito da solo, che ha perso tutto nei raid da parte dei lesser e che decide di arruolarsi per la sua vendetta personale.
In tutto questo però non aveva calcolato l’arrivo della bella Paradise.
Con lei la sua maschera si scioglie e viene fuori la sua tenerezza e il suo bisogno di amare ed essere amato!!!
Un appunto… Chi l’ha tradotto, ma soprattutto chi l’ha editato? Altra cosa… l’impaginazione?
Dopo lo scempio con il libro delle ombre, anche qui non è stato fatto niente per migliorare l’andazzo!!!

Sensualità:

3 cuori rosso

Recensione:

FirmaIceAngel2

Editing:

FirmaClaudia

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA