Blog tour “Il profumo della lavanda” di Viola Raffei

 

 

 

 

 

 

Provenza. Sophie, una wedding planner dai capelli rossi fiammanti, simbolo del suo carattere passionale che ha fatto del suo lavoro una sorta di missione perché crede ciecamente nel «vissero felici e contenti», purtroppo la vita le riserverà una brutta sorpresa sgretolando tutte le sue convinzioni. Nella sua esistenza entreranno due uomini: Jacques, un fioraio accorto e gentile e Giorgio, un pasticciere dolce e sicuro di sé. Il suo cuore batterà solo per uno dei due, ma la loro storia sembra destinata a essere solo platonica, così deciderà di dare una possibilità all’altro.
Ogni scelta che faranno i personaggi, verrà accompagnata da un significato più profondo di quello che può apparire all’esterno, ma che nasconderà tanto altro.
Se l’amore vince su tutto, riuscirà la nostra Sophie ad avere il suo lieto fine?

Giorgio: è un uomo maturo e sicuro di sé, diciamo anche arrogante, fa il pasticciere e adora il suo lavoro, è uno dei migliori e sa di esserlo. S’innamorerà di Sophie perché non cadrà ai suoi piedi anzi gli terrà testa ogni volta che potrà.

Estrattino per Giorgio: capelli ondulati di quel biondo rossiccio che è talmente raro in un uomo che solo quello basta per fartelo notare, due occhi neri come la pece, così intensi che quando ho incrociato lo sguardo con lui mi sono sentita quasi nuda, le sue braccia sono muscolose e possenti e non parliamo poi della sua mascella squadrata.

 

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA